My Hero Academia, i cinque Quirk più potenti del momento

Tanti Quirk, tante abilità diverse tra di loro. Quali sono attualmente i più potenti di My Hero Academia? Scopriamolo assieme.

speciale My Hero Academia, i cinque Quirk più potenti del momento
Articolo a cura di

Siamo ormai passati ben oltre il giro di boa di My Hero Academia (stando alle parole di Kohei Horikoshi) e dunque possiamo stilare una primordiale classifica dei Quirk (abilità soprannaturali possedute da speciali individui, ne esistono di diverse tipologie) più potenti apparsi proprio fino a questo momento che, e si precisa, riguarda esclusivamente quanto di buono visto nell'anime di My Hero Academia 4, arrivato ormai alla conclusione della quarta stagione, e alla pubblicazione cartacea in Italia edita da Edizioni Star Comics.

Infine, come ultima raccomandazione, sottolineiamo come l'articolo possa contenere spoiler per coloro che recentemente si sono avvicinati alle avventure di Midoriya e All Might. Senza indugiare oltre dunque ecco la nostra classifica dei cinque Quirk più potenti stilata, come sempre, in ordine puramente casuale.

All for One - All for One

Il villain per antonomasia. All for One è il Quirk più potente mai visto in My Hero Academia grazie alla sua particolare unicità: grazie al semplice contatto fisico con il Quirk di un'altra persona, può automaticamente entrare in possesso delle sue caratteristiche peculiari. L'unione dei Villain, lo stesso One for All (potere tramandato dagli Eroi più puri della Terra) posseduto da Midoriya e molto altro ancora ruotano attorno alla figura più tetra e misteriosa dell'opera.

All for One riesce per l'appunto a combinare ogni potere in suo possesso dando vita a delle crudeli manifestazioni pura potenza bellica, tanto da far crollare definitivamente l'ultimo barlume di forza vitale presente in All Might. Il loro scontro è ormai divenuto leggenda a livello internazionale tanto da farlo ritenere il punto più alto mai raggiunto nell'opera con una difficile possibilità di replica. Per il momento All for One è tenuto a bada in una prigione di massima sicurezza, staremo a vedere cosa ci riserverà in futuro la mente di Horikoshi.

Shinso Hitoshi - Controllo Mentale

Non esistono solo Quirk adatti al mero scontro fisico bensì, e sottolineiamo essere una delle qualità più apprezzate del prodotto, altre tipologie utili a spostare letteralmente gli equilibri tra le varie fazioni nemiche. Stiamo parlando di Shinso Hitoshi, uno dei personaggi più interessanti apparsi fino ad ora, e della sua strabiliante abilità che potrebbe, nel proseguo dell'opera, risultare essere determinante.

Il Quirk di Hitoshi gli permette di controllare la mente delle persone quando quest'ultime gli rispondono ad una domanda. Tuttavia, questo potere non si attiverà (indipendentemente dal fatto che le persone gli rispondano o meno) se lui non lo vorrà. Un Quirk dallo spaventoso potenziale in mano a un personaggio psicologicamente da recuperare che, dopo essere stato discriminato per molto tempo, ha piena voglia di rinascere positivamente nelle vesti di Eroe.

Mirio Togata (Lemillion) - Permeazione

Indiscutibilmente uno dei personaggi più apprezzati dell'intera serie, Mirio Togata è uno degli studenti più forti del Liceo Youei. Grazie a uno spirito di sacrificio notevole e a un obiettivo posto sin dall'infanzia, ossia quello di salvare oltre un milione di persone (il nome da Hero "Lemillion" deriva proprio da questo desiderio), è riuscito serenamente a imporsi nei Big 3 come leader indiscusso della miglior formazione studentesca possibile di aspiranti Eroi professionisti.

Oltre a essere dotato di proprietà fisiche di altissimo livello, frutto di un allenamento intensissimo, Mirio ha un Quirk singolare e potente denominato Permeazione. Questo gli permette di divenire intangibile e oltrepassare qualsivoglia superficie, nel mentre però non può più vedere, ascoltare o respirare e può solo provare una sensazione di caduta perché ha ancora massa. Un Quirk apparentemente svantaggioso ma che, se affinato in maniera peculiare, risulta essere estremamente vincente in un combattimento o in una delle tante eroiche attività svolte.

Enji Todoroki (Endeavor) - Hell Flame

Da sempre secondo ad All Might, Enji Todoroki ha superato più e più volte il primo limite per raggiungere la vetta. Dopo la dipartita del suo eterno rivale, Endeavor, come giusto che sia, è divenuto il faro dell'Associazione degli Eroi tanto da essere finalmente apprezzato da suo figlio che ben tutti noi conosciamo: Shoto Todoroki.

Il Quirk di Endeavor, come facilmente suggerito dalla dicitura, è pura furia ardente permettendogli di generare, manipolare e controllare il fuoco. Può inoltre controllare la forma delle fiamme, ad esempio creando delle palle di fuoco, e modificarne la temperatura. La manipolazione corporea del proprio calore permette infine di produrre delle fiamme blu da una potenza inaudita. Tutto questo basterà a sopperire alla mancanza di All Might? Lo scopriremo capitolo dopo capitolo.

All Might - One for All

Avremmo potuto inserire il giovane Midoriya, essendo il protagonista principale di My Hero Academia, ma in questo caso abbiamo optato per colui che ha portato fino ad ora al limite l'One for All: stiamo parlando di All Might, ovviamente. Sebbene sia stata prevalentemente mostrata la fase calante della carriera dell'impavido eroe, è indubbio come fino ad ora All Might sia stato il solo e unico possessore di Quirk completamente fuori scala, grazie a una forza di volontà tale da far sprigionare in lui un mastodontico potere.

L'One for All è un Quirk che si tramanda e che, come abbiamo recentemente scoperto, può acquistare delle nuove proprietà a seconda dei vari possessori che precedentemente ne hanno utilizzato il potere. Starà a Midoriya scoprire il vero segreto di questo Quirk e, azione dopo azione, divenire un Eroe all'altezza del suo iconico predecessore e maestro. Questa breve classifica non poteva concludersi in nessun'altra maniera se non con il personaggio più carismatico e apprezzato di My Hero Academia.