My Hero Academia: cosa ci aspettiamo dal secondo film, sequel di Two Heroes

Shueisha ha annunciato la produzione di un secondo film animato tratto da My Hero Academia: vediamo cosa possiamo aspettarci.

speciale My Hero Academia: cosa ci aspettiamo dal secondo film, sequel di Two Heroes
Articolo a cura di

Mentre My Hero Academia: Two Heroes è in dirittura d'arrivo nei cinema italiani, nelle ultime ore i fan dell'opera di Kohei Horikoshi hanno ricevuto una notizia più che lieta: il franchise avrà anche un secondo film di animazione. Il successo di Two Heroes, tanto al box office giapponese quanto a quello americano, non poteva d'altronde suggerire il contrario: le avventure di Deku e compagni, sin dal 2014, hanno vissuto un'ascesa importante, che dalle pagine del manga si sono poi spostate in TV fino ad arrivare al grande schermo. In questo breve speciale, quindi, vogliamo provare a ipotizzare cosa possiamo aspettarci dal prossimo lungometraggio, in attesa di ammirare anche nei nostri cinema l'avventura di Midoriya e Allmight su I Island.

Tra film e Stagione 4

Partiamo da una consapevolezza fondamentale: nel momento in cui scriviamo, né Shueisha né Shonen Jump né la Toho Animation hanno svelato informazioni aggiuntive sul nuovo film di My Hero Academia oltre la sua semplice esistenza. Non conosciamo lo staff di animazione né tantomeno sappiamo quando avverrà il lancio del film. Sulla base di quel poco che sappiamo, tuttavia, possiamo già formulare alcune ipotesi. Partendo dall'uscita, innanzitutto, non è da escludere che il film possa vedere la luce entro la fine del 2019 o al massimo entro i primi mesi del 2020.

Non bisogna dimenticare, infatti, che Two Heroes ha debuttato nell'estate del 2018, durante la trasmissione di My Hero Academia Stagione 3. La Stagione 4, prodotta dallo Studio Bones, esordirà a partire dal mese di ottobre di quest'anno e non è quindi escluso che la produzione possa compiere un iter simile al precedente, fissando l'arrivo della prossima pellicola nelle sale giapponesi tra dicembre 2019 e marzo 2020.

Quando?

Sorge spontaneo un ulteriore interrogativo: in che punto della storia principale sarà ambientato il sequel di My Hero Academia: Two Heroes? Sappiamo infatti che, almeno per il primo film d'animazione, la storia narrata nei lungometraggi è pienamente canonica e in continuity con il franchise. Il primo episodio si pone, cronologicamente parlando, a cavallo tra il finale della Stagione 2 e l'inizio della Stagione 3 dell'anime: lo capiamo, ovviamente, dalle sembianze di Allmight, che in Two Heroes possiede ancora il One for All e la capacità di passare alla Muscle Form per combattere.

Dal momento che, a partire dalla seconda metà della Season 3, il Simbolo della Pace perde i suoi poteri nello scontro con All for One, era facile ipotizzare il collocamento temporale di Two Heroes, che fu poi confermato dagli autori. Ipotizziamo, dunque, che il prossimo film possa essere ambientato a cavallo tra le Stagioni 3 e 4: un lasso di tempo sufficiente, d'altronde, perché il protagonista risulti in possesso di nuovi poteri e mosse da sfoderare.

L'immagine promozionale, la prima e finora unica, che Shueisha ha diffuso per annunciare il film raffigura Deku e Bakugo che reggo un cartello con su scritto My Hero Academia - The Movie 2, mentre sullo sfondo vediamo Allmight che esclama: "Masakano!", che in lingua giapponese significa "inaspettato". Questa illustrazione, realizzata da Kohei Horikoshi in persona, già fornisce qualche utile indizio per capire la direzione in cui volgerà il nuovo film.

Spicca, innanzitutto, il fatto che l'ex Number One Hero sia ritratto nella versione pelle e ossa, un segno che confermerebbe le parole che abbiamo speso poc'anzi circa l'ambientazione cronologica del lungometraggio. Ci sembra molto probabile, quindi, che la storia si ambienterà perlomeno dopo lo scontro tra l'allievo di Nana Shimura e il leader dell'Unione dei Villain. Non solo: la presenza di Midoriya e Kacchan in primo piano ci fornisce lo spunto per un'ulteriore riflessione.

Deku e Bakugo

Le vicende conclusive della Stagione 3 hanno fissato un nuovo status quo per il rapporto tra Deku e Bakugo: dopo essere venuti alle mani, i due amici d'infanzia hanno chiarito le loro divergenze grazie all'intervento di Allmight e adesso Katsuki è al corrente del segreto che lega Izuku al suo mentore ormai indebolito.

Da quel momento in avanti il rapporto tra Kacchan e il suo odiato rivale cambia: tra i due nasce una nuova forma di rispetto e lo stesso Bakugo dimostra particolare apprensione per lo stato di salute dell'amico in merito all'utilizzo del One for All - pur sfoggiando il suo solito comportamento arrogante e aggressivo. Non è escluso, a nostro parere, che il nuovo film di My Hero Academia possa in qualche modo celebrare la rinascita di questa rinnovata amicizia e che renda Katsuki un co-protagonista al pari di Midoriya.

Sarebbe, d'altronde, una scelta di sceneggiatura simile alla trama di Two Heroes, in cui si vedrà celebrare il rapporto di stima e affetto che intercorre tra Allmight e il suo allievo - oltre a scoprire diversi retroscena sulla gioventù di Toshinori Yagi. Se effettivamente gli studenti del liceo Yuei andranno incontro ad una nuova minaccia mortale, e magari Deku e Bakugo saranno coloro che a pari merito salveranno la situazione, si tratta senza dubbio una prospettiva interessante. Non ci resta che attendere, fiduciosi, il reveal del lungometraggio: solo allora capiremo se le nostre previsioni si riveleranno corrette. E voi? Cosa vi aspettate dal prossimo film di My Hero Academia?