Netflix

Netflix: tutti gli anime in uscita a marzo 2020

Marzo si prospetta essere uno dei mesi più emozionanti per i fan dell'animazione giapponese: scopriamo in questa rubrica tutte le prossime uscite.

Articolo a cura di

Nel mese di febbraio, Netflix ci ha regalato sette film dello Studio Ghibli, e marzo non sarà da meno: infatti dai primi del mese saranno disponibili altri sette titoli dello studio di Miyazaki e Takahata, tra cui anche il primo film, Nausicaa della Valle del Vento, ed il premio Oscar La città incantata. Oltre ai titoli della Ghibli, marzo segna anche un altro importante debutto sulla piattaforma streaming: Le bizzarre avventure di JoJo. Tuttavia nel corso del mese arriveranno anche altre esclusive come Castlevania 3, Beastars, e Sol Levante, il primo anime in 4K HDR. Scopriamo quali sono i nuovi anime in arrivo a marzo.

Nausicaa della Valle del Vento (1 marzo)

Non può essere considerato a tutti gli effetti la prima pellicola dello Studio Ghibli, ma Nausicaa della Valle del Vento, diretto da Miyazaki e prodotto da Takahata, apre le porte del successo allo studio d'animazione.
Gli eventi si svolgono in un futuro lontano, in cui una guerra termonucleare nota come i Sette Giorni di Fuoco ha distrutto la Terra ed ogni forma di vita, tra cui il genere umano.

A seguito della catastrofe si è sviluppata una giungla pericolosa ed inospitale, popolata da enormi insetti e spore velenose; i pochi umani sopravvissuti alla guerra affrontano la minaccia della vegetazione che si espande a vista d'occhio.

Alcuni regni sono riusciti a sopravvivere e a resistere al cataclisma, come la Valle del Vento, grazie alla sua posizione a sfavore di vento, quindi lontana dalle tossine della giungla. La tranquillità del paese viene scossa quando precipita una gigantesca nave volante di Tolmechia. Ad indagare sull'accaduto è Nausicaa, principessa della Valle: tra i resti del velivolo, trova alcuni prigionieri di Pejite ed un enorme oggetto pulsante, dall'aspetto simile ad un uovo.

Negli ultimi anni, Tolmechia ha iniziato ad occupare i vari regni, ed ora vuole invadere la Valle. Alcune voci affermano che l'impero, pur di ottenere la vittoria, è disposto ad utilizzare un soldato ciclopico risalente ai Sette Giorni di Fuoco. Nausicaa, che ha il dono di solcare il vento e di comunicare con gli Ohmu, le creature della foresta, dovrà lottare per portare la pace sulla Terra ed evitare che una nuova catastrofe possa distruggere l'intero pianeta.

Principessa Mononoke (1 marzo)

Insieme a Il mio vicino Totoro, Principessa Mononoke rappresenta una delle colonne portanti della Ghibli: la pellicola tratta temi cari a Miyazaki, come il difficile rapporto tra uomo e natura.
Il villaggio di Emishi viene attaccato da un feroce cinghiale, posseduto da un'entità maligna; il principe guerriero Ashitaka è disposto a mettere a repentaglio la propria vita, pur di salvare gli abitanti.

Nella lotta, il giovane viene ferito ad un braccio, venendo maledetto con un potere demoniaco, che lentamente gli prosciuga la vita. Consultatosi con gli anziani del villaggio, Ashitaka si dirige ad Ovest, dove spera di trovare una cura alla maledizione.

Durante il viaggio, il principe raggiunge la Città del Ferro dove è in corso uno scontro tra San - una ragazza cresciuta con i lupi, supportata dai vari spiriti della foresta, chiamata appunto Principessa Mononoke (Spettro) - e Lady Eboshi, la quale vuole disboscare l'area, per estrarre ferro. Ashitaka si trova coinvolto in un conflitto tra due forze che non vogliono arrendersi facilmente, e spera di poter trovare un equilibrio per una convivenza pacifica; intanto è costretto a contrastare il potere demoniaco che lentamente lo sta uccidendo.

I miei vicini Yamada (1 marzo)

Dopo aver affrontato tematiche come la guerra, le difficoltà di una office lady, ed il rispetto per la natura, Isao Takahata nel 1999 torna dietro alla macchina da presa per raccontare la vita quotidiana della famiglia giapponese, con I miei vicini Yamada.

Il film segue la vita di una tipica famiglia di Tokyo: gli Yamada. Takashi, il marito, lavora in fabbrica; sua moglie Matsuko, invece, è una casalinga, ma non molto portata. I coniugi hanno due figli: Noboru, il maggiore, il quale vorrebbe avere dei genitori più fighi; e Nonoko, di circa 5 anni, dalla voce estremamente rumorosa.

La saggia Shige, madre di Matsuko, aiuta i familiari con le faccende di casa, ed ogni tanto elargisce qualche utile consiglio; ultimo membro della famiglia è il cane Pochi. Tutti i giorni gli Yamada affrontano problemi di vario genere, da quelli amorosi ai piccoli battibecchi tra moglie e marito, ma riescono a superare ogni difficoltà insieme.

Tratto dal manga Nono-chan, I miei vicini Yamada è riuscito a catturare l'attenzione di molti soprattutto per il comparto artistico: Takahata si è voluto distaccare dallo stile "classico" dello studio, per approcciarsi ad uno nuovo, con un tratto più fumettistico. Un disegno che Takahata ha poi riutilizzato nel suo ultimo lavoro, La storia della principessa splendente.

La città incantata (1 marzo)

Chihiro è una bambina di 10 anni testarda e capricciosa, che si sta trasferendo con i genitori in una nuova città. Durante il viaggio per raggiungere la nuova casa, il padre imbocca una strada sbagliata, e raggiunge l'ingresso di una galleria; Chihiro ed i genitori l'attraversano, ritrovandosi in una città fantasma, o almeno così sembra essere.

Mentre il padre e la madre si ingozzano di squisito e misterioso cibo, attratti da un invitante profumino, la bambina esplora il luogo, finché non incontra il giovane Haku, il quale la invita ad abbandonare la città prima del calar della notte. Mentre scappa, Chihiro nota che il luogo prende poco alla volta vita e le vie si popolano di strani spettri.

La bambina scopre che i genitori hanno continuato ad ingozzarsi, fino a trasformarsi in maiali. Con l'aiuto di Haku, Chihiro supererà le sue paure e la pigrizia, per sopravvivere in un mondo popolato da fantastiche creature, che imparerà a conoscere, rispettare e a cui si affezionerà, e dovrà cercare un modo per salvare i genitori.

La città incantata è un viaggio fantastico all'interno dell'immaginario di Miyazaki e del folklore giapponese; la pellicola è diventata una delle più apprezzate dell'intero studio, tanto che ha valso l'Oscar come Miglior Film d'animazione a Miyazaki.

La ricompensa del gatto (1 marzo)

Dopo I sospiri del mio cuore, La ricompensa del gatto è il secondo film dello Studio Ghibli, proiettato al cinema, a non essere diretto da Miyazaki o Takahata. Il caso vuole che le due pellicole abbiano un elemento in comune: La ricompensa del gatto, infatti, può essere visto come uno spin-off de I sospiri del mio cuore.

Un giorno, la studentessa Haru Yoshioka, stanca ed annoiata della sua vita, vede uno strano gatto con un piccolo regalo attraversare la strada, che rischia di essere travolto da un camion. Senza batter ciglio, la ragazza salva la vita all'animale.

Ma il gatto non è un semplice felino, ma Lune, principe del Regno dei Gatti; la sera stessa, Haru riceve la visita del Re dei Gatti, il quale vuole ringraziare la fanciulla per aver salvato il figlio, offrendole la mano del principe. La ragazza è costretta a rifiutare, perché non può sposare un felino, ma ciò non è sufficiente a convincere il sovrano dei gatti, il quale la fa rapire, pronto ad organizzare le nozze. Gli unici che possono aiutare la protagonista sono Baron, un elegante gatto in frac e cilindro, Muta, un felino in sovrappeso, ed il corvo parlante Toto.

Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento (1 marzo)

Arrietty è una minuscola ragazza di 14 anni che vive con i suoi genitori in un piccolo spazio in una casa di campagna, a Tokyo. La loro razza è quella dei prendimprestito: minute creature che si intrufolano nelle case per prendere in prestito piccole quantità di tutto ciò di cui hanno bisogno per sopravvivere, evitando di essere scoperti.

Sebbene, le creaturine si avventurino nelle abitazioni solo per recuperare lo stretto indispensabile, Arrietty è diversa: lei vuole vivere una vera avventura, temendo di perdere l'occasione per farlo. Per questo motivo, spesso si addentra nella casa, senza preoccuparsi di essere vista dagli esseri umani.

Un giorno, però, Sho, un ragazzo di 12 anni, trasferitosi da poco nella casa, nota l'assenza di alcuni oggetti e si insospettisce, e ben presto scopre la presenza di Arrietty. Poco alla volte i due si avvicinano ed iniziano a confidarsi: nasce così una forte amicizia tra Arrietty e Sho.

Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento è tratto dalla serie di racconti per ragazzi di Mary Norton, Gli Sgraffignoli, e segna il debutto alla regia dell'animatore Hiromasa Yonebayashi con lo Studio Ghibli; mentre la sceneggiatura è scritta da Hayao Miyazaki in persona. Dopo il successo della pellicola, molti hanno visto in Yonebayashi la figura che avrebbe potuto prendere le redini dello Studio Ghibli, ma dopo Quando c'era Marnie, il regista ha fondato la Studio Ponoc, debuttando con Mary e il fiore della strega.

La storia della principessa splendente (1 marzo)

La storia della principessa splendente è l'ultimo film diretto da Isao Takahata: la pellicola è l'adattamento de Il racconto di un tagliabambù, una delle favole folkloristiche più popolari in Giappone. Un anziano tagliatore di bambù, che vive assieme alla moglie in una casa di campagna, un giorno si addentra nella foresta per abbattere qualche fusto, quando trova una minuscola bambina all'interno di un germoglio luminoso.

Pensando che sia una benedizione divina ed un segno di fortuna e prosperità, l'uomo porta la creaturina a casa e la presenta alla moglie: i due, che non hanno avuto figli, decidono di tenerla come fosse loro.

La bambina cresce a vista d'occhio, trovando amici con cui divertirsi e trascorrere le giornate, e diventando sempre più bella, attirando le attenzioni di molti pretendenti. La vita della Principessa cambia quando il padre decide di trasferirsi e di prepararla ad un futuro migliore: per la protagonista è difficile abbandonare gli amici ed il gioioso passato. La sua bellezza continua a conquistare molti cuori, tra cui anche quello dell'imperatore, ma la Principessa li respinge tutti perché nessuno di loro riesce a portarle ciò che effettivamente desidera.

Le bizzarre avventure di JoJo (1 marzo)

Con grande sorpresa, nelle ultime settimane, Netflix ha annunciato l'arrivo delle prime due stagioni de Le bizzarre avventure di JoJo, tratto dal celebre manga di Hirohiko Akai.
Mentre il giovane Jonathan Joestar, noto semplicemente come JoJo, è cresciuto tra gli agi della ricchezza del padre, Dio Brando è vissuto in povertà, ma il destino vuole che i due diventino fratelli. Alcuni anni prima dell'inizio degli eventi, George Joestar e la moglie sono vittime di un incidente.

Giunge sul luogo Dario Brando, il quale voleva approfittare della tragedia per rubare qualche ricchezza, ma quando vede che George è in fin di vita, decide di aiutarlo, per nascondere i suoi veri intenti; essendo stato salvato, il padre di JoJo promette all'uomo che avrebbe ricambiato in qualche modo il favore.

Alla morte dell'odiato padre, Dio Brando decide di dare una svolta alla sua vita e di fare visita alla famiglia Joestar, per godersi il lusso: Dio progetta un piano per impossessarsi dell'eredità e per rovinare la vita di Jonathan. Il figlio di George è indisponente, non segue le regole del galateo e gli ordini del padre; Dio invece è più ubbidiente, riuscendo a conquistare le grazie del capofamiglia.

La rivalità tra i due "fratelli" diventa più aspra quando JoJo scopre che l'intruso vuole uccidere il padre. Non potendo fare più niente, Dio decide di usare una maschera azteca di pietra, che lo trasforma in un vampiro. Questo è solo l'inizio della rivalità tra JoJo e Dio Brando, che durerà per anni.

Bakugan - Battle Planet (1 marzo)

Dan Kouzo, Shun Kazami, Wynton Style, Lia Venegas, ed il cane Lightning sono un gruppo di amici affiatato. Quando dalla crosta terrestre emergono strane creature chiamate Bakugan, il gruppo capisce che deve approfittare dell'occasione per emergere in qualche modo nella nuova era post-Bakugan. Ben presto Dan e gli altri impareranno a conoscere meglio i nuovi esseri e ad utilizzarli in battaglie per difendere la Terra da altri mostri che minacciano la pace e da criminali, che utilizzano il potere dei Bakugan per cercare di distruggere il pianeta.

Dan, Shun, Wynton, e Lia, inoltre, dovranno usare i nuovi "amici" per nascondere un importante segreto, che potrebbe cambiare per sempre la vita degli esseri umani: la Terra si è unita a Vestoria, il pianeta vivente dei Bakugan.
Bakugan - Battle Planet è un reboot della prima serie, con una produzione anche statunitense, in quanto ha collaborato alla sceneggiatura Man of Action, il gruppo di autori dietro Ben 10.

Castlevania - Stagione 3 (5 marzo)

Dopo un rumor, prontamente smentito, che vedeva l'arrivo della terza stagione a dicembre, Netflix ha annunciato ufficialmente, con un trailer galvanizzante, il debutto dei nuovi episodi di Castlevania.
L'adattamento di Castlevania è tratto dal terzo capitolo della celebre saga videoludica targata Konami.

Le vicende si svolgono in Valacchia, dove vive il temuto vampiro Dracula, il quale sposa la studiosa Lisa. Tuttavia, i cittadini non vedono di buon occhio gli studi della donna sulla salvezza dell'umanità, considerandoli frutto di qualche stregoneria, e la condannano al rogo, attirando su di sé la maledizione del principe delle tenebre.

Per vendicarsi, Dracula vuole far soffrire l'intero genere umano: apre le porte dell'inferno ed evoca un esercito di demoni. L'unico che può fermare le forze del male e Dracula è Trevor Belmont, ultimo superstite di una famiglia di cacciatori di demoni. Durante la sua avventura, Trevor unirà le proprie forze con la maga Sypha e con Alucard.

La terza stagione riprende esattamente dove si è conclusa la seconda: i demoni ed i vampiri sembrano essere più agguerriti e feroci che mai, pronti a conquistare e a distruggere la Terra.
Castlevania è riuscito ad attirare le attenzioni di molti spettatori, grazie ad un comparto artistico che si accosta molto a quello degli anime, sebbene sia una produzione statunitense. Adi Shankar, il produttore, ha dichiarato in un'intervista che con la terza stagione punterà agli Emmy Awards.

Beastars (13 marzo)

Beastars è forse uno degli anime più attesi del 2020, e dopo aver debuttato lo scorso ottobre sulle emittenti televisive nipponiche, arriva finalmente in Italia, in esclusiva su Netflix. La serie è tratta dall'omonimo manga di Paru Itagaki, edito in Italia da Planet Manga.

Le vicende si svolgono in un mondo popolato da animali antropomorfi, in un clima di forti tensioni tra erbivori e carnivori. Il protagonista è Legoshi un lupo grigio, studente della Cherryton Academy, ed amico di Tem, un alpaca membro del club di teatro. Un tragico evento, però, scuoterà per sempre gli equilibri della scuola, della comunità e della vita del lupo: Tem è la preda di un famelico carnivoro.

A seguito della tragedia, Legoshi cerca di mantenere un profilo basso e di nascondere i suoi tratti più minacciosi, per evitare di essere accusato di omicidio, con disappunto di Louis, cervo rosso e star del club di teatro. Una sera, mentre il protagonista è di ronda, s'imbatte nella coniglia nana Haru, derisa dai suoi simili.

Tra Legoshi e Haru si sviluppa un'inconsueta amicizia, ma i sentimenti per il coniglio ed i suoi istinti predatori costringono il lupo a confrontarsi con la sua vera natura, mentre poco alla volta il mondo che lo circonda si sta sgretolando a causa della morte dell'amico Tem.

Altered Carbon: Resleeved (19 marzo)

Mentre dal 27 febbraio sarà disponibile la seconda stagione di Altered Carbon, serie tv cyberpunk prodotta da Netflix, dovremo aspettare il 19 marzo per vedere il film d'animazione Resleeved.
Al momento non sappiamo con esattezza la trama della pellicola, ma la casa di produzione e gli autori stessi hanno confermato essere uno spin-off, scollegato dalla serie principale, che espanderà ed approfondirà l'universo di Altered Carbon.

La produzione Netflix è ambientata in un futuro in cui la morte è stata sconfitta con le pile corticali, particolari dispositivi su cui è possibile caricare la memoria e la coscienza umana e trasferirle da un corpo all'altro; ma qualora dovesse essere distrutta la pila, sopraggiungerebbe la morte.

Questa apparente immortalità, però, ha provocato un'ancora più netta distinzione tra classi sociali: da un lato vi sono i poveri, che non hanno i mezzi per poter vivere in eterno; dall'altro i benestanti che possono vivere a lungo grazie a numerose "custodie" in cui trasferirsi. Le vicende ruotano attorno all'ex combattente ribelle Takeshi Kovacs, rinato dopo 250 anni nel corpo dell'agente di polizia Elias Ryker, per indagare sul presunto suicidio di Laurens Bancroft. Le indagini porteranno il detective a scoprire un lato oscuro di Bay City.
La sceneggiatura del film, realizzato interamente in 3D CGI, è stata affidata a Dai Sato, il quale ha lavorato a titoli come Cowboy Bebop, Ergo Proxy, ed Eureka Seven.

Dino Girl Gauko - Stagione 2 (20 marzo)

La giovane Naoko Watanabe vive in una città molto strana, ma allo stesso tempo tranquilla, popolata da insegnanti robot, pinguini, comete, alieni venuti a conquistare il pianeta e quanto altro. In questo ambiente, anche la famiglia di Naoko è fuori dalla norma: il padre è una rana; la madre, invece, un'umana che ama ballare la samba.

Ovviamente, anche Naoko non è da meno: se all'apparenza può sembrare una bambina dolce e tranquilla, è meglio non farla arrabbiare, perché potrebbe essere poco amichevole. Infatti, quando perde le staffe, si trasforma in un dinosauro sputafuoco chiamato Gauko.

Sol Levante (23 marzo)

Attualmente non sono state rilasciate molte informazioni su Sol Levante, ma l'anime ha fatto subito parlare di sé, in quanto prima serie animata realizzata interamente in 4K HDR, e non è da escludere che la visione sarà limitata solo agli abbonati al pacchetto Premium, l'unico che supporta il formato.

Grazie ad un breve video del backstage è possibile dare uno sguardo ad alcune sequenze animate, che ci permettono così di presagire che la produzione possa avere un'ambientazione fantasy. Lo sviluppo di Sol Levante è stato affidato a Production I.G, lo studio che negli anni è riuscito ad emozionarci con titoli dall'elevata qualità tecnica come L'attacco dei Giganti, Haikyu!!, e Psycho Pass: non neghiamo che, almeno per il comparto artistico, le aspettative sono alte.

7Seeds - Stagione 2 (26 marzo)

In un futuro lontano, un meteorite si abbatte sulla Terra, eliminando ogni forma di vita. Prima della catastrofe, scienziati da tutto il mondo avevano previsto cosa sarebbe successo, ed hanno avviato il progetto 7Seeds: per salvaguardare il genere umano, sono stati creati 5 gruppi, di 7 persone ed una guida, sottoposti ad ibernazione.

I prescelti si sarebbero poi dovuti risvegliare solo quando il clima e le condizioni del pianeta avrebbero favorito una nuova vita. Natsu Iwashimizu si risveglia in un'isola nel cuore dell'oceano, ricordando solo di essere andata a dormire la sera prima.

Esplorando la zona, Natsu incontra altre 7 persone, che hanno perso anche loro la memoria. Dopo aver scoperto di far parte del progetto avviato dai governi mondiali, il gruppo di Natsu deve cercare di sopravvivere in un'area popolata da strane piante e creature che minacciano la loro vita ad ogni passo.
7Seeds è tratto dall'omonimo manga di Yumi Tamura, serializzato a partire dal 2001, tuttora inedito in Italia.

Lo studio Gonzo ha realizzato un adattamento animato, con il supporto di Netflix, che ha debuttato sulla piattaforma streaming lo scorso giugno. La seconda stagione è realizzata da Studio Kai (Cagaster of an insect cage), dopo che la Gonzo ha ceduto parte dei suoi diritti e delle proprietà intellettuali.

Il mese di marzo è forse uno dei più ricchi e succulenti: tra i film della Studio Ghibli, JoJo, Castlevania, Beastars ed altri titoli c'è solo l'imbarazzo della scelta da dove iniziare. Al momento queste sono le novità previste per marzo, in caso di eventuali aggiunte vi terremo aggiornati. Voi quale titolo attendete maggiormente?