Non solo Avengers: la fine di Daredevil guida i migliori fumetti Marvel

Riepiloghiamo i fumetti Marvel di giugno 2019: un periodo di transizione in attesa di War of Realms, che segna la... morte di Daredevil?

speciale Non solo Avengers: la fine di Daredevil guida i migliori fumetti Marvel
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Sotto i raggi di un sole torrido e rovente ci accingiamo a chiudere gli ultimi albi Marvel del mese scorso e tiriamo le somme di quanto abbiamo letto. Ci rendiamo conto che giugno 2019, in attesa di conoscere cosa è avvenuto in questi ultimi 30 giorni, è stato un ponte di transizione verso il rocambolesco finale di Infinity Wars e l'inizio di un nuovo percorso che ci porterà anche in Italia di fronte alla maxi guerra inscenata da Jason Aaron per l'Universo Marvel. Prima, però, scopriamo quali sono stati i recenti sviluppi per gli albi Marvel Comics, pubblicati in Italia da Panini, per quanto riguarda la parentesi di giugno. Dal seguente elenco manca il recap di Infinity Wars, giunto a conclusione con il numero 12: l'assenza è voluta, giacché ne parleremo molto presto in una recensione.

Captain Marvel: rivolta

Carol Danvers è tornata sulla Terra, ma neanche il tempo di riprendere le fila della propria vita da umana che l'Uomo Assorbente la coglie di sorpresa, scaraventandola attraverso un portale e confinandola in una sorta di realtà parallela.

Qui Captain Marvel dovrà fare guidare una rivolta verso la libertà, ma al tempo stesso deve fare i conti con la diffidenza e i tradimenti da parte di coloro che dovrebbero credere in lei. L'albo si conclude con un ingresso in scena a sorpresa: l'arrivo di Rogue, pronta a scontrarsi con l'eroe più forte della Terra.

Tony Stark contro il Controllore

eScape sembra essere nel caos a causa dell'avvento del Controllore. La realtà virtuale progettata da Tony Stark è diventata un vero e proprio inferno, in cui Iron Man cerca disperatamente di riportare ordine e al tempo stesso di salvare sua madre.

Amanda Armstrong, infatti, è rimasta prigioniera nel mondo digitale, proprio sotto le grinfie del Controllore, pronto a sfruttare il suo prezioso ostaggio per avere in pugno l'Avenger di metallo.

Capitan America sotto accusa

Steve Rogers deve affrontare il pericolo più grande che potesse capitargli: un'accusa di omicidio. La figura di Capitan America, soprattutto dopo i fatti drammatici di Secret Empire, rischia di cadere in una spirale senza fine.

Qualora, infatti, venisse a galla che la Sentinella della Libertà è accusato di aver ucciso il generale Ross, la sua credibilità crollerebbe come un castello di carta. A Steve rimane una sola scelta: costituirsi o combattere...

Thor: i complotti prima della Guerra

L'attuale ciclo narrativo del Dio del Tuono ci sta preparando a un maxi evento imminente: la Guerra del Regni. Intanto Jason Aaron pone le basi di un crossover pronto a cambiare lo status quo di Thor e far culminare l'arco narrativo sugli Avengers che lo sceneggiatore sta portando avanti con grande maestria sin dal rilancio editoriale di Marvel Legacy.

E mentre il nono albo del mensile dedicato al figlio di Odino ci porta dalle parti di Roz Solomon, ex agente dello S.H.I.E.L.D., dietro le quinte prende forma un complotto in cui sembra invischiato Cal, fratello del Padre di tutti.

La Guerra degli Spider-Man

Lo Spider Geddon ormai è in pieno svolgimento e il quindicinale di Amazing Spider-Man ci sta facendo vivere tutte le storie che avvengono in contemporanea durante la guerra tra gli eroi-ragno del Multiverso e gli Eredi, una spietata progenie di vampiri che ha l'obiettivo di sterminare i web warriors.

Dapprima abbiamo assistito alle scorribande di due diversi gruppi: uno guidato da Miles Morales, intenzionato a sfruttare metodi non letali contro gli Eredi, e l'altro capitanato da Superior Spider-Man, alias Otto Octavius, che invece intende adottare una classica filosofia in stile "il fine giustifica i mezzi". Altra storia molto interessante, invece, riguarda le Spider Girls, incentrate soprattutto su Annie Parker, la figlia di Peter ed MJ di un universo alternativo.

Venom: i tranelli del Creatore

Prosegue la saga in cui Eddie Brock vive "problemi relazionali" con il suo simbionte, ma al tempo stesso ritrova le sue radici familiari. Tuttavia, il padre di Eddie sembra decisamente poco incline a riallacciare i contatti con il figlio, che viene a sapere di avere un fratello minore.

La minaccia del Creatore, cioè Reed Richards proveniente da un altro universo, continua a tormentare Brock, che finisce vittima di una serie di tranelli che mettono in pericolo anche il suo fratellino. Nel nuovo volume di Venom assistiamo anche a una breve storia che getta ulteriori basi per il ritorno di Carnage.

Deadpool vs Black Panther

Il mercenario chiacchierone ci propone avventure natalizie e crossover sempre più improbabili con il suo inseparabile amico, Spider-Man. Nel primo numero del quindicinale di giugno il suo bersaglio è niente meno che... Babbo Natale.

Nel secondo, invece, convince il buon Spidey all'ennesima, folle avventura piena di citazioni pop e momenti metafumettistici. In entrambi gli albi, poi, prende corpo una mini-saga che vede Wade Wilson affrontare niente meno che T'Challa, sovrano del Wakanda e leader degli Avengers nei panni di Black Panther.

Hulk all'Inferno

I più recenti sviluppi de L'Immortale Hulk hanno riaperto la famigerata porta gamma, che hanno scaraventato il Gigante di Giada in una rappresentazione piuttosto eclettica dell'inferno.

Qui il Golia Verde affronta lo spirito di Thaddeus Ross, un nemico che in passato gli ha messo più volte i bastoni tra le ruote. Si consuma un bizzarro duello tra Hulk e Hulk Rosso, ridotti ormai a poco più che carcasse ambulanti.

Doctor Strange: l'allievo supera il maestro

Le recenti avventure dello Stregone Supremo ci hanno riportato l'Antico, colui che un tempo addestrò Stephen Strange all'utilizzo delle arti mistiche.

Qualcuno ha prosciugato il maestro del Doctor Strange del suo potere magico e, per questo, l'Antico si rivolge al suo vecchio allievo per scoprire la verità dietro il suo tragico destino.

La fine di Daredevil

Si conclude il ciclo di Daredevil firmato Charles Soule. Lo scrittore dice addio al Diavolo di Hell's Kitchen con un commovente saluto, una storia che scava nella psiche di Matt Murdock mentre l'eroe è in coma dopo essere stato investito da un tir.

Daredevil ripercorre alcune tappe chiave della sua vita e, mentre si ritrova tra le braccia di Morfeo, elabora una strategia per la sua missione più importante: spodestare Wilson Fisk dalla carica di sindaco di New York.

X-Men, Wolverine, X-23

La testata mutante è ripartita con un nuovo ciclo, azzerando nuovamente la numerazione della sua serie principale e restituendogli il suo antico titolo: Gli Incredibili X-Men.

La squadra principale guidata da Kitty Pride affronta una nuova minaccia, ovvero il ritorno del Messia, mentre il gruppo dei giovani studenti di Charles Xavier provenienti dal passato giunge a conclusione dopo X-Termination, al termine del quale abbiamo potuto leggere un toccante omaggio al personaggio di Cable. X-Men Blu presenta quindi le avventure della Squadra Rossa, guidata dalla rediviva e originale Jean Grey.

Passando invece al mutante artigliato, il Logan della nostra linea temporale è tornato in vita e sembra aver fatto ritorno dai suoi adorati X-Men. Prima di leggere le sue avventure, però, torniamo dalle parti di Vecchio Logan, sempre più in balia di un fattore rigenerante che sembra giunto agli sgoccioli.

Panini Comics, con un brossurato, ci propone anche le nuove avventure di Laura Kinney, che ha ormai abbandonato i panni di nuova Wolverine ed è tornata ad essere X-23. Al suo fianco c'è la piccola Gabby, il clone di Laura che abbiamo conosciuto durante il ciclo di All-New Wolverine.

Fantastici Quattro e Destino

I Fantastici Quattro sono di nuovo insieme e devono affrontare (guarda un po') la minaccia di Galactus. Il divoratore di mondi, che sembra non essere più il portatore di vita che abbiamo conosciuto nelle più recenti run fumettistiche, deve affrontare però un'improbabile alleanza.

Il gruppo composto da Reed Richards, Susan Storm, Ben Grimm e Johnny Storm ha unito le forze niente meno che con Victor Von Doom, intenzionato a distruggere il Celestiale proprio come i Fantastic Four.

Avengers

Gli Avengers di Jason Aaron si prendono una piccola pausa: al loro posto torna una storia incentrata sugli Avengers della Preistoria, in particolare una parentesi dedicata alla genesi del primissimo Iron Fist.

Un racconto che ci permette di conoscere le origini di K'un-Lun e dell'arma vivente per come la conosciamo. Tutto, ovviamente, sembra condurre al prossimo, grande evento firmato Aaron: La Guerra dei Regni.