ONE PIECE, le migliori tecniche dei Pirati di Cappello di Paglia

I Pirati di Cappello di Paglia (i Mugiwara) col tempo sono cresciuti e hanno affinato le loro tecniche. Ma quali sono le migliori? Scopriamolo assieme.

speciale ONE PIECE, le migliori tecniche dei Pirati di Cappello di Paglia
Articolo a cura di

ONE PIECE sta letteralmente accompagnando la crescita di ognuno di noi e, metaforicamente parlando, anche i personaggi dell'opera di Eichiro Oda stanno facendo altrettanto. Luffy e la sua ciurma ne hanno viste di cotte di crude e, tra un avversario e una corrente navigabile sempre più ostica, hanno affinato le loro tecniche per poter reggere l'urto di forze avverse sempre più temibili e potenti. Per chi fosse indietro con l'opera sappia che questo articolo andrà a coprire buona parte di quanto visto anche nelle ultime settimane e, quindi, si sconsiglia caldamente la letturaonde evitare spoiler su ONE PIECE data la spettacolare natura delle tecniche che elencheremo.

Prima di iniziare con questa mirabolante carrellata di micidiali arti offensive e non solo, è bene sottolineare un dettaglio che, soprattutto per chi non è avvezzo alla visione dell'anime in lingua originale, spesso e volentieri viene confuso: chi sono i Mugiwara? Semplice, parafrasando gentilmente la localizzazione italiana del prodotto, l'ormai temibile ciurma dei pirati di Cappello di Paglia. Detto ciò, entriamo nel vivo di questo articolo concludendo infine che, data l'estrema longevità e profondità dell'opera di Eiichiro Oda, sia stato impossibile inserire tutto. Potrebbe esserci delle importanti mancanze secondo il vostro personale e giusto punto di vista, non esitate a segnarlo nei commenti.

Monkey D. Rufy - Red Hawk

Sebbene il leader dei Mugiwara sia arrivato allo stadio del Gear Fourth, con la conseguente nascita di poderosi attacchi quali la King Kong Gun, allo stato attuale non c'è nulla che superi, per simbolismo, il Red Hawk. La tecnica, per chi non ne fosse a conoscenza, è un amabile omaggio alla memoria di Portuguese D. Ace, venuto a mancare in occasione della disperata battaglia di Marineford.

Un attacco esploso definitivamente nella sanguinosa lotta contro Doflamingo e di cui, vedendo l'infinito potenziale del protagonista principale dell'opera, non aspettiamo altro che un ennesimo perfezionamento.

Roronoa Zero - Ichidai Senzen Daisen Sekai

Lo stoico samurai dei Mugiwara, grazie alla sua esclusiva tecnica a tre spade, ha donato a tutti noi una serie di tecniche che hanno fatto la storia di ONE PIECE. Difficile, quasi proibitivo in "classifiche" del genere, scegliere la migliore.

Dunque, in pura onestà, optiamo per una tecnica che metterà d'accordo ogni fan dell'opera: parliamo dell'Ichidai Senzen Daisen Sekai, un potentissimo fendente che sfrutta la combinazione delle tre spade associata all'ambizione dell'armatura. Una tecnica così potente da poter tagliare in un sol colpo il marmoreo corpo di Pika, uno dei generali più temuti sotto la guida di Doflamingo.

Nami - Zeus Breeze Tempo

L'ammaliante navigatrice dei Mugiwara non è di certo una combattente da prima linea eppure, grazie all'ingegno di Usop e alla tecnologia studiare in quel di Wheteria, Nami ha in dote una serie di tecniche che coinvolgono i cambiamenti climatici più disparati.

Recentemente però, avendo con furbizia assoldato una delle nuvole temporali di Big Mom, ha ottenuto un potere tale da sfoderare una tecnica di devastante potenza: lo Zeus Breeze Tempo. Una potenza tale da arrecare danni all'Imperatrice e, successivamente presso l'Isola di Wano, mettere a terra una serie infinita di temibili samurai avversari.

Usop - Midori Boshi: Devil

Il cecchino dei Mugiwara, Usop è senza alcun dubbio uno degli elementi meno indicati per affrontare uno scontro fisico. D'altro canto, come Oda ci ha insegnato più volte, se non puoi battere con la forza puoi farlo con l'astuzia ed Usop è maestro in questo. Dopo aver passato due anni a perfezionare le proprie tecniche presso Greenstone, il simpatico nasone è riuscito a padroneggiare i Pop Green che, di conseguenza, hanno permesso di sviluppare delle tecniche sempre più bizzarre ed efficaci.

In termini di offensiva, ci sentiamo in obbligo di esaltare il Midori Boshi: Devil; una tecnica con protagonista una terrificante pianta carnivora pronta a far del nemico un onesto spuntino. Infine è utile sottolineare come, durante i fatti accaduti in quel di Dressrosa, Usop sia riuscito a utilizzare l'ambizione della percezione: un'abilità che, ne siamo certi, a conti fatti sarà molto utile per il proseguo delle avventure dei Pirati di Cappello di Paglia.

Vinsmoke Sanji - Diable Jambe

Il cuoco dei Mugiwara, nonché uno dei membri più potenti in forze a Rufy. Vinsmoke Sanji, oltre ad avere delle doti culinarie di primissimo livello, è anche un signor combattente dotato di una versatilità offensiva tale da poter affrontare nemici di diversa stazza e abilità senza alcun tipo di problema.

Sia precedentemente che dopo il salto temporale, grazie anche a un bizzarro addestramento sull'isola di Momoiro, la tecnica di punta di Sanji è senza alcuna ombra di dubbio il Diable Jambe. Un potente attacco che, combinato con l'ambizione dell'armatura, permette di sfoderare una forza tale da essere scagliata perfino contro Big Mom.

TonyTony Chopper - Monster Point

Il medico dei Mugiwara raramente viene impiegato da Oda in battaglia ma, all'occasione giusta, ha in dote delle abilità utili alla causa.

Portatore del frutto Homo, di tipo Zoo, Chopper dopo il salto temporale riesce perfettamente a gestire le proprie trasformazioni tra cui, in termini di pura potenza, eleggiamo la ben nota Monster Point. Ingerendo una sola Rumble Ball, la graziosa renna può trasformarsi per pochi minuti in un devastante mostro tale da far impallidire ogni avversario.

Nico Robin - Oreja Fleur

L'archeologa dei Mugiwara, anche Nico Robin non è di certo la più indicata per degli scontri. Tuttavia, grazie alle sue abilità ottenuto dal frutto Fior, è un elemento di primo spicco per ottenere informazioni sul nemico e non solo.

Proprio per questo motivo menzioniamo l'Oreja Fleur come una delle sue tecniche migliori: Robin fa infatti germogliare delle orecchie per ascoltare delle conversazioni anche a una buona distanza da lei. Questo, come anche altre mosse da lei utilizzate, la rendono una perfetta donna-spia che agisce nell'ombra per evitare quanti più guai possibili.

Franky - General Ashimoto Dangerous

Torniamo alla mera forza bruta con Franky, il cyborg-carpenterie della ciurma. Dopo aver passato due anni in uno dei laboratori nascosti di Vegapunk, Franky si è totalmente rinnovato presentando delle migliorie tecnologiche tali da far impallidire chiunque dinnanzi a tale ingegno.

Tante sono le tecniche utilizzate ma, senza alcun dubbio, non possiamo che esaltare l'unità Black Rhino FR-U IV e il Brachio Tank V che, se agganciate al robotico corpo, permettono di dar vita al mitico Iron Pirate Franky Shogun. In questa definitiva versione, Franky può sfoderare una micidiale tecnica corpo a corpo chiamata General Ashimoto Dangerous; protagonista assoluta è la spada Franken sfruttata a più riprese per fendenti assai letali.

Brook - Song of Scratches, Blizzard Slice

Lo scheletrico musicista è il secondo elemento dei Mugiwara a utilizza la spada come elemento portante della sua proposta offensiva. Unendo l'abilità del frutto Yomi a quella della Soul Solid (il bastone-spada per intenderci), Brook riesce a utilizzare la Song of Scratches, Blizzard Slice.

Una lugubre tecnica di scherma che colpisce l'avversario con un sol fendente così gelido da ricordare il tocco della Morte. Nella breve saga degli Uomini Pesce, si può ben comprendere la reale potenza di Brook e della sua abilità da combattente oltre che di intrattenitore musicale.

Jinbe - Karate/Jujitsu degli Uomini Pesce

Ultimo ma non per importanza è la recentissima new entry dei Mugiwara. Jinbe è uno dei personaggi più noti di ONE PIECE e, grazie alla sua potenza e abilità nell'uso dell'ambizione, è senza alcun dubbio uno degli elementi di punta della ciurma dei Pirati di Cappello di Paglia.

In attesa di vederlo combattere ai massimi livelli a fianco di Rufy e Zoro, affermiamo come Jinbe non abbia una tecnica di punta bensì una padronanza tale del Karate/Jujitsu degli Uomini Pesce tale da affrontare a cuor leggero avversari imponenti quali Akainu e Big Mom. Chissà se il buon Oda non ci riservi qualche futura sorpresa per questo personaggio.