Il 2019 è l'anno di Demon Slayer, il manga si avvicina lentamente a ONE PIECE!

Il 2019 è l'anno di Demon Slayer, il manga si avvicina lentamente a ONE PIECE!
di

La rivoluzione di Demon Slayer è ancora lontana dal terminare, dato che nell'ultimo periodo sta continuando a riscuotere vendite sensazionali. Il nuovo gioiello di casa Weekly Shonen Jump, infatti, è la sorpresa indiscussa di questo 2019, con una rincorsa verso le prime posizioni in grado di far tremare persino ONE PIECE.

12 milioni di copie per un manga è una cifra immensa, soprattutto se messa in correlazione al successo dell'adattamento animato che è riuscito nell'ardua impresa di innescare le vendite dell'opera originale. La perla di Koyoharu Gotouge, infatti, è entrato di diritto tra le migliori produzioni animate del 2019, soprattutto grazie al lavoro di trasposizione svolto dallo studio ufotable e dal team dedicato. Ma le sorprese per l'ambizioso titolo non sono ancora finite.

Infatti, stando agli ultimi dati dell'anno corrente, Demon Slayer ha scavalcato decine di posizioni fino a raggiungere la terza posizione. Davanti, due colossi dell'industria: ONE PIECE e Kingdom. Se quest'ultimo è davanti con "sole" 200 mila copie in più, il capolavoro di Eichiro Oda sta per debuttare con il volume 94. Il che, di conseguenza, aggiungerà di altri 2 milioni le vendite attuali, per un totale di 9 milioni e mezzo di fumetti venduti. Tuttavia, anche Demon Slayer sta per uscire con un nuovo tankobon che, se manterrà l'attuale media di 600 mila copie a numero, si posizionerà alle spalle di ONE PIECE come ultimo ostacolo per il 2019. Il traguardo è ancora lontano, poiché il manga di Oda sensei è un pilastro del genere, ma solo pochissimi titoli hanno avuto l'onere e l'onore di avvicinarsi tanto a uno dei successi mondiali del mondo fumettistico nipponico.

E voi, invece, cosa ne pensate di questa ascesa di Demon Slayer? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
4