Il 2021 è l'anno degli anime: crescita del 32% negli USA, in occidente mai così bene

Il 2021 è l'anno degli anime: crescita del 32% negli USA, in occidente mai così bene
di

Il 2021 è l'anno degli anime, o almeno questo sembrano suggerire gli ultimi dati condivisi dai ragazzi di Parrot Analytics, che solo poche ore fa hanno mostrato i risultati della loro ultima ricerca. Secondo gli analisti la richiesta degli anime sarebbe cresciuta in tutto il mondo nell'arco degli ultimi 365 giorni, ed in particolare negli Stati Uniti d'America.

Maggiori artefici di questo successo sembrerebbero essere Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, Jujutsu Kaisen e L'Attacco dei Giganti, che con le ultime stagioni sono riuscite a catturare l'interesse di decine di milioni di spettatori. Tra le altre serie tengono botta anche ONE PIECE e My Hero Academia, perennemente tra le più richieste in tutto il mondo, sebbene non allo stesso livello delle altre tre.

Al di fuori del Giappone, la Cina continua ad essere il miglior mercato per anime e manga, mentre in occidente la corona si posa sulla testa degli USA, che nell'ultimo anno ha segnato una crescita del 32% nella richiesta di serie giapponesi. Vi ricordiamo che Parrot Analytics stila questi dati tenendo in considerazione numero di ricerche online, interazioni social, dati di share e altri dettagli, quindi non stiamo parlando di una percentuale senza margine di errore. In tutti i casi, è innegabile che una crescita ci sia stata, e ora non ci resta che aspettare per scoprire cosa succederà nel secondo semestre.

Al di fuori degli Stati Uniti d'America, si difendono bene Cile, Filippine, Messico, Brasile, Corea del Sud, Taiwan e Thailandia, mentre in Europa la nazione più prolifica è ancora la Francia. Purtroppo non conosciamo i numeri registrati in Italia, ma considerando i grossi investimenti compiuti da Netflix e Prime Video, possiamo ipotizzare che il mercato stia crescendo anche qui.

L'Attacco dei Giganti è stato senza dubbio il fenomeno globale del 2021, mentre Demon Slayer ha conquistato i cinema di tutto il mondo con Demon Slayer: The Movie - Mugen Train, già nella storia con mezzo miliardo di dollari incassati in sei mesi. Jujutsu Kaisen, Evangelion e Detective Conan non sono stati da meno, e chissà che nel prossimo semestre la richiesta non aumenti ancora di più.

Quanto è interessante?
2
Il 2021 è l'anno degli anime: crescita del 32% negli USA, in occidente mai così bene