Absolute Carnage: Eddie Brock brandisce una delle armi Marvel più iconiche

Absolute Carnage: Eddie Brock brandisce una delle armi Marvel più iconiche
di

Gli eventi raccontati in Absolute Carnage si sono mostrati una delle più grandi sorprese nell’intero Universo Marvel, e stanno proseguendo nel quarto volume della serie. La storia ha donato una nuova importanza ad Eddie Brock, mostrando nuovi modi, più o meno elaborati, per fermare Carnage, che sappiamo avere una nuova identità

Nell’ultimo numero abbiamo visto come Venom sia riuscito ad impossessarsi di Hulk, lasciando di conseguenza Brock da solo contro un esercito di simbionti pronti ad ucciderlo. A peggiorare il tutto c’è la vita di suo figlio in gioco, e per questo Eddie deve rischiare ogni cosa per proteggerlo. La volontà di salvarlo spinge l’ex giornalista a brandire una delle armi Marvel più importanti ed emblematiche: lo scudo di Capitan America.

In una delle tavole vediamo Brock, Dylan e Spider-Man nell’”armeria” di Maker, dove si ritrovano quasi per caso nel tentativo di sfuggire all’orda di simbionti. Nonostante la situazione tragica, il Venom Hulk riesce a distrarre i nemici, il che permette agli “eroi” di elaborare un piano. Brock convince gli altri che, seppur non avendo poteri, userà le armi disponibili per affrontare quanti più avversari possibili e proteggerà il piccolo Dylan.

Eddie deve resistere per circa 10 minuti. Tra gli armamenti disponibili Brock prende lo scudo di Cap, pronunciando le parole: “Posso permettermi di essere un eroe per 10 minuti.” Comincia quindi a respingere chiunque si avvicini con lo scudo alzato e aspettando l’arrivo dei rinforzi. Potete trovare l'immagine in calce alla notizia.

FONTE: https://comicbook.com/marvel/2019/10/18/eddie-brock-wields-marvel-captain-americas-shield-spoilers/
Quanto è interessante?
4
Absolute Carnage: Eddie Brock brandisce una delle armi Marvel più iconiche