Act Age: l'autore è stato arrestato per atti indecenti contro un minore, manga in bilico

Act Age: l'autore è stato arrestato per atti indecenti contro un minore, manga in bilico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il governo giapponese lotta da anni contro gli abusi nei riguardi delle donne, basti pensare al fenomeno "chikan" e ad alcune misure eccezionali intraprese per ridurre atti del genere. Nonostante ciò, tali eventi continuano a manifestarsi, anche da parte di personalità che non vi aspettereste, tale è il caso dell'autore di Act Age.

Proprio mentre il manga si avvicinava alle 4 milioni di copie vendute e diventava più vivida la possibilità di un adattamento anime, dal Giappone una notizia ha colto di sorpresa l'intero panorama editoriale: Tatsuya Matsuki, il sensei ventinovenne dietro Act Age, è stato arrestato dalla polizia per sospetto di atti indecenti nei riguardi di una minorenne.

La clamorosa notizia è trapelata direttamente dalla polizia che ne ha annunciato l'arresto. Attualmente, non si hanno ulteriori informazioni se non che la vittima si trova in un'età compresa tra i 10 e i 17 anni. La situazione, tuttavia, è in costante aggiornamento, vi suggeriamo dunque di restare sintonizzati per non perdervi alcuna novità in merito.

Ad ogni modo, è doveroso sottolineare come il futuro del manga sia fortemente a rischio ed è lecito attendersi severi provvedimenti da parte di Shonen Jump -se non addirittura la cancellazione della serie dalla rivista- qualora i sospetti venissero confermati. Nel frattempo, l'editore ha rimosso dalla programmazione l'uscita del volume 13 di Act Age, prevista il prossimo ottobre. E voi, invece, cosa ne pensate di questa situazione? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
7