Akane Banashi: di cosa parla il manga consigliato dall'autore di ONE PIECE

Akane Banashi: di cosa parla il manga consigliato dall'autore di ONE PIECE
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non è mai semplice ritagliarsi uno spazio su Weekly Shonen Jump. La rivista di manga più famosa al mondo accoglie molte serie, ma tante di queste vengono cancellate nel giro di poche settimane. Ecco quindi che chi riesce a rimanere si fa un nome importante e attira l'interesse anche di altri autori, come accaduto ad Akane Banashi.

Partito su Weekly Shonen Jump a febbraio 2022, Akane Banashi è scritto da Yuki Suenaga e disegnato da Takamasa Moue. Nessuno dei due ha alle spalle una serializzazione lunga e proficua, quindi questo potrebbe essere il loro primo successo. Per il momento, i sondaggi di popolarità stanno ripagando Akane e gli altri personaggi della serie e in Giappone è stato messo in vendita anche il primo volume che ha attirato l'attenzione di Eiichiro Oda, autore di ONE PIECE.

Ma di cosa parla Akane Banashi di preciso? Ebbene, si concentra su un'arte estremamente giapponese: il rakugo. Il rakugo è un genere teatrale giapponese che si rifà anche alle antiche tradizioni orali ed è prevalentemente un monologo comico dove il rakugo-ka è inginocchiato davanti al pubblico e con soli due oggetti, un ventaglio e un lembo di tessuto, con il quale deve raccontare una storia.

Shinta è un anziano che è stato rapito dal mondo del rakugo, ma non è mai riuscito a superare l'esame di shin'uchi. Sua figlia Akane è stata ammaliata quanto il padre da questo mondo e ora tocca a lei provare a esprimersi tramite questo particolare modo di fare teatro.

Se volete farvi ammaliare dal mondo del rakugo, non perdetevi la recensione di Showa genroku rakugo shinju.

Quanto è interessante?
2