Akira, il producer rivela: "Il budget del film era inferiore al miliardo"

Akira, il producer rivela: 'Il budget del film era inferiore al miliardo'
di

Akira è un lungometraggio rivoluzionario, un pilastro della cultura nipponica che, a distanza di oltre 30 anni dal suo debutto, mantiene saldo il suo posto tra i più grandi film di tutti i tempi. Ad ogni modo, recentemente, il producer dell'anime ha voluto sfatare uno dei miti inerenti alla produzione dell'anime.

Mentre il web si agita per l'edizione remaster di Akira in 4K a dir poco deludente, Shigeru Watanabe ha iniziato a indagare sulle cause che hanno portato tutte le fonti a citare la cifra monstre di un miliardo e 100 milioni di yen per il budget della pellicola (all'epoca circa 8 milioni di euro). Grazie a Junya Suzuki, ricercatore per Katsuhiro Otomo stesso, sono stati individuati due articoli del 1987 che nominavano per primi un budget per la produzione di 1 miliardo di yen, di cui 100 milioni ulteriori per le correzioni a film ultimato.

Watanabe ha smentito una cifra simile per la creazione della pellicola, considerandola eccessivamente alta, anche in virtù del numero dello staff chiamato in causa per la realizzazione del film. Dopodiché, citando le parole di Ken Tsunoda (direttore del comitato di produzione di Akira per Kodansha) nel libro "The Law of Anime Film Hits", il produttore ha confermato che il budget originale era di 500 milioni di yen (circa 4 milioni di euro al cambio attuale), seppur il costo del lungometraggio finì per aumentare di 200 milioni al termine dei lavori.

Watanabe, infine, suppone che le cifre siano state gonfiate, com'era abitudine degli anni '80, per via dei costi pubblicitari o per un più semplice scopo promozionale. E voi, invece, cosa ne pensate di questa storia? Fatecelo sapere con un commento qua sotto, ma non prima di aver recuperato la nostra Recensione di Akira.

FONTE: cr
Quanto è interessante?
5