Akira: la remaster in 4K arriverà nelle sale giapponesi ad Aprile

Akira: la remaster in 4K arriverà nelle sale giapponesi ad Aprile
di

Il capolavoro di Katsuiro Ohtomo, Akira, sta per tornare nelle sale cinematografiche in una rinnovata veste grafica. Toho Cinemas ha infatti comunicato che il film sarà disponibile alla visione in 4K in Giappone a partire dal 3 Aprile, in ben 36 cinema IMAX.

E' previsto anche l'arrivo di un'edizione home video, acquistabile in Giappone dal 24 Aprile, mentre per gli Stati Uniti non è stata divulgata alcuna data ufficiale. Oltre alla revisione tecnica del lungometraggio, Katsuihiro Otomo ha annunciato la produzione di una nuova serie animata di Akira. Il presidente di Sunrise e il CEO Makoto Asanuma hanno dichiarato che lo staff del progetto ha intenzione di trasporre l'intera storia del manga.

L'opera di Otomo è ambientata in una versione futuristica del Giappone, precisamente a Neo Tokyo, una città ricostruita dopo una misteriosa esplosione. Il manga è stato pubblicato su Weekly Young Magazine dal 1982 al 1990; contemporaneamente, l'autore lavorava a una trasposizione cinematografica che ha debuttato il 16 Luglio 1988, divenendo un vero e proprio spartiacque nel campo dell'animazione nipponica.

Il film brillava per una costruzione tecnica fuori dall'ordinario; all'interno del film sono presenti delle tecniche decisamente sperimentali, come il notevole uso della CGI per ciò che riguarda gli effetti caleidoscopici dei poteri ESP.

E' d'obbligo menzionare anche l'innovativo utilizzo del pre-recording, ovvero la registrazione del doppiaggio dei personaggi in fase di bozza grafica, permettendo così di adattarne il labiale e l'espressività all'interpretazione del doppiatore. La tecnica in questione era stata già ampiamente utilizzata nei lungometraggi Disney.

Su Everyeye è disponibile la recensione della versione restaurata di Akira, pubblicata in occasione del suo 30esimo anniversario.

Quanto è interessante?
2