Amazing Spiderman: la Marvel introduce un nuovo cacciatore di taglie

Amazing Spiderman: la Marvel introduce un nuovo cacciatore di taglie
di

Nell'ultimo numero di Amazing Spiderman abbiamo appreso la dipartita di Kraven, in seguito ad un'iniziativa di redenzione da parte del cacciatore. L'onere della caccia è ora passato al figlio Sergei Kravinoff, il quale ha ucciso inavvertitamente suo padre, credendo fosse Spider-Man.

Il numero 23, infatti, prende le mosse dai funerali del cacciatore, che viene sepolto nella sua caratteristica suit bianca/nera che richiama quella del ragno. L'ultimo figlio di Kraven, rispettivamente il clone e l'erede del cacciatore, è pieno di rabbia per esser stato manipolato commettendo l'omicidio di suo padre.

Prima della sua morte, Kraven aveva trasformato Central Park in luogo di caccia dove i nemici di Spiderman con sembianze animalesche venivano cacciati dai robot comandati dall'Arcade. L'arrivo di diversi eroi - gli Avengers e i Fantastici Quattro - hanno permesso a Spidey di andare a salvare Mary Jane.

Intanto Volture assembla un nuova squadra dei sinistri sei composta da Scorpion, Rhino, Stegron, King Cobra e Tarantula, mentre l'Uomo ragno soffre per le allucinazioni indotte dalla droga, che gli procurano delle visioni pericolosamente realistiche. Raggiunto l'appartamento di MJ, Spidey trova una finestra ridotta in macerie e un pavimento insanguinato, avvalorando ancor di più le sue premonizioni.

Mary Jane per fortuna si mostra a Peter in condizioni illese, con solo una ferita al braccio rimediata da un incidente. Dopo essersi abbracciati, i due notano una creatura con le sembianze di un millepiedi che li scruta vicino la finestra, pronunciando le seguenti parole:

"Quando lei morirà, sarà a causa tua. Proprio come per tutti gli altri. E poi rimarremo finalmente soli insieme."

Alla Residenza di Kraven, intanto, suo figlio trova una lettera lasciatagli dal padre. Il messaggio comunica all'erede di reclamare ciò che gli spetta, ciò per cui è nato. Il figlio, in lacrime, accetta il costume del padre lasciatogli in dote:

" Sei stato forgiato nel fuoco, nato nel sangue. Il mio spirito è divenuto carne. Più che mio figlio, tu sei me e io sono te. Siamo una cosa sola ora. E' tempo che ora adempi al tuo dovere. Tempo di far rispettare il tuo nome. Tu sei Sergei. La Bestia. Sei Kravinoff. Il Superiore. Da questo momento in poi sei Kraven il Cacciatore. La caccia inizia."

E' nato quindi un nuovo cacciatore. Non perdetevi le cover ispirate allo stile di Ditko per il numero 25 della testata.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1