Ammiriamo le versioni natalizie delle splendide eroine di Sword Art Online

Ammiriamo le versioni natalizie delle splendide eroine di Sword Art Online
di

Mentre la serie d’nimazione di Sword Art Online: Alicization sta esplorando una vasta selezione di personaggi del tutto inediti, sulle pagine della rivista nipponica Dengeki G è stata pubblicata un’illustrazione natalizia dedicata a tre delle storiche eroine di Sword Art Online II: Asuna, Leafa e Sinon.

Visionabile in calce all’articolo, l’immagine immortala le tre affascinanti protagoniste di Sword Art Online II con indosso i costumi femminili da Babbo Natale. Naturalmente ognuna delle tre ragazze porta un tipo di costume diverso, in grado di mettere in risalto le proprie rotondità.

Considerando che Sword Art Online: Alicization è quasi interamente dedicato alle avventure che Kirito sta vivendo all’interno di una nuova realtà virtuale chiamata “Underworld”, l’illustrazione riportata di seguito ha probabilmente lo scopo di ricordare ai fan le combattenti che, in genere, combattono al suo fianco e che presto o tardi potrebbero raggiungerlo.

Mentre Asuna è comparsa in due episodi a lei dedicati, attraverso i quali ha cercato di scoprire cosa sia successo al fidanzato Kazuto, Leafa e Sinon sono apparse soltanto nel primissimo episodio della serie, e sfortunatamente non sappiamo con certezza quando l’anime di Sword Art Online: Alicization deciderà di riporterà in scena. E a giudicare dai recenti sviluppi della serie televisiva, l'attesa potrebbe essere ancora piuttosto lunga...

Ricordandovi che le prime due serie di Sword Art Online sono già disponibili in cofanetti home video, vi proponiamo di seguito la sinossi ufficiale di Sword Art Online: Alicization, di cui potete visionare gli episodi sottotitolati in italiano proposti ogni sabato sulla piattaforma di streaming gratuito e legale VVVVID.

Dove sono…?

Senza nemmeno rendersene conto, Kirito si è tuffato in un mondo virtuale epico e fantastico. Con solo un torbido ricordo di quello che gli è successo prima ancora di entrare, inizia a girovagare alla ricerca di indizi. Si imbatte così in un enorme albero nero come la pece - il Gigas Cedar - dove incontra un ragazzo.

Mi chiamo Eugeo. Piacere di conoscerti, Kirito.

Sebbene questi sia un residente del mondo virtuale - dunque un NPC - il ragazzo mostra la stessa gamma di emozioni che caratterizza qualsiasi essere umano. Mentre Kirito si lega a Eugeo, continua a cercare un modo per uscire da questo mondo. Nel frattempo, nel profondo rammenta un certo episodio. Ricorda le corse attraverso le montagne che era solito fare assieme a Eugeo da bambino.. Un ricordo che non dovrebbe affatto avere... E in questo ricordo, vede qualcuno diverso da Eugeo: una giovane ragazza bionda. Il suo nome è Alice. Ed è un nome che non dovrà mai essere dimenticato...

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Ammiriamo le versioni natalizie delle splendide eroine di Sword Art Online