Che animale è Pikachu? Tutti i segreti sulla mascotte della serie Pokémon

Che animale è Pikachu? Tutti i segreti sulla mascotte della serie Pokémon
di

Il franchise di Pokémon è uno dei più redditizi a livello globale. Quel videogioco degli anni '90 ha fatto nascere una fiorente industria che ancora oggi si dipana tra anime, manga, saghe videoludiche, light novel, merchandising di vario tipo e tanto altro ancora. È talmente famoso che chiunque ormai riconosce Pikachu, la mascotte del brand.

Il primo Pokémon di Ash Ketchum nell'anime è diventato l'icona non solo dell'anime ma di tutto: il suo volto lo vediamo su treni, autobus, vetrine e anche sugli aerei di Skymark. Ma sapete da che animale è nato Pikachu? Andiamo alla scoperta dell'origine del famosissimo Pokémon.

In molti credono che Pikachu sia ispirato a un topo, e non raramente veniva soprannominato "il topolino giallo". Tuttavia, in un'intervista a Yomiuri, il character designer del brand Pokémon Atsuko Nishida ha rivelato su cosa è stato basato il design di Pikachu visto nei videogiochi Pokémon Rosso e Pokémon Verde.

Secondo Nishida, Pikachu è in realtà basato su uno scoiattolo. Rimane quindi comunque un roditore, anche se di tutt'altra natura. "A quel tempo, ero davvero interessato agli scoiattoli, quindi volevo un personaggio con guance gonfie. Le code degli scoiattoli sono carine, quindi volevo avesse una coda. Tuttavia, volevo anche che il personaggio avesse elementi elettrici, quindi l'ho resa a forma di saetta."

Ancora oggi vediamo Pikachu in azione con l'anime Pokémon: Esplorazioni disponibile su Netflix.

Quanto è interessante?
3