L'anime di Beastars convince anche la critica, primo posto ai CG World Awards

L'anime di Beastars convince anche la critica, primo posto ai CG World Awards
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Fine anno da incorniciare per Beastars, l'anime di Studio Orange tratto dal manga di Paru Itagaki. La serie infatti, criticata agli albori per via di un utilizzo a tratti insoddisfacente della CGI, è riuscita a ottenere il rinnovo per una seconda stagione e a vincere il premio di "Miglior anime in computer grafica" ai CG Awards 2019.

I premi sono stati consegnati nella giornata di oggi dopo il primo annuncio dello scorso 27 dicembre. Beastars ha trionfato nella categoria anime convincendo la critica, ma ha dovuto cedere il passo ad Hello World di Mado Nozaki nella categoria "Premio del pubblico". Si tratta comunque di un importante riconoscimento per la serie di Orange, specie considerando la brusca partenza dello scorso ottobre.

La prima stagione dell'anime si è conclusa con l'adattamento dei capitoli dal 44 al 47, coprendo circa un terzo del materiale a disposizione. In attesa della seconda stagione, vi ricordiamo che potrete rivedere i primi 12 episodi di Beastars su Netflix a partire dal prossimo gennaio.

Per chi non conoscesse l'opera, ricordiamo che la sinossi recita quanto segue: "In un mondo popolato da animali antropomorfi, erbivori e carnivori coesistono tra di loro. Per gli adolescenti della Cherryton Academy, la vita scolastica è piena di speranza, romanticismo, sfiducia e difficoltà. Il personaggio principale è Legoshi il lupo, un membro del club di recitazione. Nonostante il suo aspetto minaccioso, egli ha un carattere molto gentile. Per quasi tutto il corso della sua vita è stato oggetto della paura e dell'odio degli altri animali, ma presto si ritroverà ad essere più coinvolto nella sua vita scolastica e nel suo rapporto con i compagni di classe, che condivideranno anche il loro carico di insicurezze, riuscendo a trasformare piano piano la sua esistenza".

E voi cosa ne pensate? Che voto dareste a questa prima stagione? Fateci sapere la vostra lasciando un commento nel riquadro sottostante.

FONTE: cg world
Quanto è interessante?
5