L'anime di Boruto inquieta con la terrificante tecnica di Shojoji

L'anime di Boruto inquieta con la terrificante tecnica di Shojoji
di

Da pochi episodi si è conclusa la prima fase dell'arco dei Banditi Mujina, ispirato solo in parte ai contenuti del manga di Boruto: Naruto Next Generations. Ma adesso nell'anime è in corso il vero arco narrativo tratto da quello narrato da Ukyo Kodachi, dedicato per la maggior parte al giovane Tento e a Shojoji, capo del gruppo di banditi.

Adesso che l'anime di Boruto: Naruto Next Generations ha introdotto Shojoji, possiamo anche osservare le tecniche che hanno reso letale questo bandito. Shojoji si è nascosto nel cadavere di Yamaoka, il maggiordomo di Tento, grazie alla sua micidiale tecnica dei cloni cadaverici. Per utilizzarla è necessario divorare il cervello vivo di chi si vuole impersonare e, nell'episodio scorso di Boruto: Naruto Next Generations, Shojoji non esita a metterla in atto davanti agli spettatori.

Come si può vedere in fondo alla notizia, una delle scene dell'episodio di Boruto: Naruto Next Generations getta le basi per l'attivazione della tecnica. Shojoji, in un gesto disgustoso che lo vede spalancare la bocca a più non posso, tenta di mangiare il cervello di Tento, circondando la testa del ragazzino con le fauci spalancate e inondandolo di saliva.

Nell'episodio 150 di Boruto, Tento viene preso in ostaggio dal gruppo di banditi, ma il protagonista sembra arrivare in tempo per salvare il figlio del daimyo.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1