Gli anime dovrebbero diventare politicamente corretti? Si accende il dibattito sul web

Gli anime dovrebbero diventare politicamente corretti? Si accende il dibattito sul web
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tanti anni fa, quando gli anime iniziarono ad arrivare in occidente, non era raro imbattersi in tagli, ridoppiaggi o altri tipi di censure atti a "tutelare gli spettatori più giovani". Tante cose sono cambiate dagli anni di Dragon Ball, Sailor Moon e Saint Seiya, ma alcune abitudini in occidente restano, nel bene o nel male, dure a morire.

Recentemente è infatti infuriata la polemica sul web per via di alcune decisioni riguardanti anime e manga, ed in particolar modo per i casi che hanno visto come protagonisti l'autore di My Hero Academia e le azienda in carica della distribuzione di Interspecies Reviewers. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è però rappresentata da delle dichiarazioni di alcuni giornalisti americani, concordi sul fatto che "porre qualche limitazione in più agli anime gioverebbe alla crescita del media stesso". Sempre a questo proposito ricorderete che pochi mesi fa un giornalista di Gamespot definì il film di Konosuba come "un'opera transfobica e discriminatoria", etichettando alcune scene come "oltraggiose ed offensive".

La risposta a tutte queste dichiarazioni è arrivata dall'utente giapponese @poepoeta01, diventato virale grazie al seguente tweet: "Molte persone credono che gli anime siano diventati famosi oltreoceano solo grazie al talento degli animatori, ma non è così. La gente si interessa ad anime e manga perché a differenza di altri Paesi, questi sono il frutto di una totale libertà di espressione dei loro creatori, a cui viene permesso di lavorare senza restrizioni di alcun tipo. Dire che gli anime non possono crescere senza diventare politicamente corretti è un errore gigantesco". Il post conta ora più di 55.000 mi piace, una cifra impressionante se si considera che al momento della pubblicazione il profilo dell'utente contava appena 100 follower.

E voi cosa ne pensate? Il media potrebbe giovare di qualche leggera limitazione? Fateci sapere la vostra con un commento. Nel caso in cui voleste approfondire il discorso invece, vi rimandiamo al nostro articolo riservato alle polemiche di My Hero Academia.

Quanto è interessante?
5