L'anime inizia la storia del manga! Sinossi di Boruto: Naruto Next Generations 141

L'anime inizia la storia del manga! Sinossi di Boruto: Naruto Next Generations 141
di

Un nuovo tipo di maledizione va affrontato in Boruto: Naruto Next Generations, con l'episodio 140 che concluderà però le non troppo amate storie filler. Come anticipato da diversi mesi, l'anime si muoverà verso il percorso stabilito dal manga, presentate le storie scritte da Ukyo Kodachi e disegnate da Mikio Ikemoto pubblicate ora su V-Jump.

Si avvicina sempre di più questo momento e, pertanto, le varie riviste giapponesi dedicate agli anime pubblicano le sinossi relative all'episodio 141 di Boruto: Naruto Next Generations. Oltre a quella già divulgata qualche giorno fa, Organic Dinosaur amplia le informazioni disponibili traducendo le varie didascalie presenti su V-Jump.

Il 26 gennaio 2020 andrà in onda "La prigione ninja: il Castello Hozuki" e avrà la seguente trama: "Faranno da guardia a Kokuri in una prigione piena di criminali! Il castello Hozuki è un penitenziario esclusivamente per shinobi ed è gestito dal villaggio di Kusagakure. Imprigionato qui c'è Kokuri - un ex membro dell'atroce organizzazione di ladri chiamata 'I Banditi Mujina' - che li ha traditi. Per proteggere Kokuri dall'assassino dei Mujina, Boruto e Mitsuki si infiltrano nel castello Hozuki come prigionieri! E così inizia la missione di guardia del team 7 in un penitenziario dal quale è difficile evadere".

È dedicata una stringa anche a Sarada Uchiha, altro membro del team 7, che utilizzerà un metodo diverso per infiltrarsi nel castello. Sarada si travestirà da studentessa e aspirante giornalista che vuole scoprire i segreti del castello Hozuki. Per ottenere informazioni, farà delle domande al capo delle guardie, Benga.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2