L'Anime Japan 2020 rischia la cancellazione a causa del Coronavirus

L'Anime Japan 2020 rischia la cancellazione a causa del Coronavirus
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A fine gennaio, l'annuncio di un panel di Bleach all'Anime Japan 2020 aveva aperto le porte a un presunto ritorno del capolavoro di Tite Kubo sul piccolo schermo. Tuttavia, a causa dell'allarme Coronavirus, l'annuncio della tanto speculata seconda stagione di Bleach si fa sempre più lontana.

Dopo aver colpito gli studi di animazione, il nuovo virus continua a suscitare paura in tutto il mondo, causando persino la cancellazione del Mobile World Congress. Purtroppo, la minaccia batteriologica sta per andare oltre la celebre fiera catalana, arrivando persino a impaurire gli organizzatori dell'Anime Japan 2020, il più grande evento nipponico che accompagna numerosi annunci a tema anime e manga.

La fiera, infatti, rischia fortemente di essere cancellata ed è lo stesso comitato organizzativo ad avvertire il pubblico sulle possibilità che l'evento possa essere annullato. Tramite il post allegato in calce alla notizia, dunque, è possibile leggere il comunicato ufficiale in merito alla situazione, in quanto un evento ospitante oltre 150.000 presenze può causare spiacevoli sorprese con l'attuale piaga del Coronavirus.

Ad ogni modo, seppur l'ufficialità pare ormai praticamente certa, non è detto che alla fine l'Anime Japan 2020 non si svolga regolarmente, vi consigliamo dunque di restare sintonizzati tra le nostre pagine per rimanere aggiornati sulla situazione. A tal proposito, vi ricordiamo che anche la doppiatrice di Rukia era stata invitata come ospite alla fiera nipponica.

Quanto è interessante?
3