di

L'arco di Wanokuni sta iniziando ad accelerare, dopo il primo mese di episodi introduttivi. Ora che Rufy e Zoro si sono incontrati nuovamente nelle distese desolate di Wanokuni durante l'episodio 897 di ONE PIECE, i due sono stati costretti ad ingaggiare il loro primo importante scontro sull'isola dei samurai contro la Supernova Basil Hawkins.

L'episodio 898 di ONE PIECE è partito col mostrarci le piuttosto scarse abilità di Rufy con la spada, la Nidai Kitetsu che ha attirato l'attenzione del compagno Zoro. Dopo aver tolto di mezzo i pesci piccoli con una serie di attacchi, il duo ovviamente è costretto a concentrarsi sul comandante di quella piccola compagnia, ovvero Basil Hawkins. La Supernova è diventata di recente uno dei membri più forti della ciurma di Kaido delle Cento Bestie.

Ogni mossa effettuata da Hawkins è calma e lenta, una cosa a cui la ciurma di Cappello di Paglia sicuramente non è abituata, ma fanno trasudare tutte una marea di potere. Questo si concretizza quando, dopo un attacco ricevuto, Hawkins mette in mostra le capacità del suo Frutto del Diavolo. Ogni pupazzetto di paglia rappresenta un altro uomo e, quando subisce un attacco, tutti i danni vengono trasferiti a una di queste bambole, lasciando quindi Hawkins indenne ai danni di un altro uomo.

Ma non solo, perché come si può vedere nel video in alto tratto dall'episodio 898 di ONE PIECE, Hawkins è anche capace di evocare un'enorme spaventapasseri di paglia. Tuttavia lo scontro non si può protrarre troppo a lungo dato che O-Tama versa in condizioni critiche e la priorità di Zoro e Rufy è salvare la bambina. Ma intanto, già ai nastri di partenza, Wanokuni ha messo in scena una battaglia importante. Come proseguirà questo arco narrativo di ONE PIECE?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1