L'anime di Saint Seiya compie gli anni, tanti auguri al capolavoro di Masami Kurumada!

L'anime di Saint Seiya compie gli anni, tanti auguri al capolavoro di Masami Kurumada!
di

Oggi è "quel giorno dell'anno" per l'anime de I Cavalieri dello Zodiaco, il capolavoro del 1986 tratto dal manga di Masami Kuramada. L'11 ottobre di trentatré anni fa infatti andò in onda in Giappone il primo episodio di quella che sarebbe diventata poco tempo dopo una delle serie più di successo mai create.

La premiere de I Cavalieri dello Zodiaco si contraddistinse fin da subito da quella di qualsiasi altro anime, sottolineando che la serie possedeva, in effetti, qualcosa di particolare. Dopo la messa in onda di appena tre episodi la giuria dell'Animage Anime Grand Prix decise a di consegnare una statuetta alla serie, premiando l'incredibile impatto avuto tra giovani e i giovanissimi nei suoi pochi giorni di vita.

Saint Seiya arrivò in Italia pochi anni dopo la sua conclusione in terra nipponica. Nel 1990 Odeon TV iniziò a trasmettere le puntate, fermandosi però più volte all'episodio 52 per motivi legati alle licenze. Nonostante l'ottima percentuale di share ottenuta dalla serie nella fascia pomeridiana, i restanti episodi vennero trasmessi diverso tempo dopo. La sigle italiane, cantate da Massimo Dorati prima e da Giorgio Vanni poi, sono considerate ancora oggi come dei veri e propri cult.

E voi cosa ne pensate? Anche voi siete cresciuti con quest'opera? Fatecelo sapere con un commento! Noi intanto ne approfittiamo per ricordarvi che recentemente Netflix ha realizzato una nuova serie de I Cavalieri dello Zodiaco e che è disponibile la nostra recensione.

Quanto è interessante?
4