L'annuncio di One-Punch Man 3 ha deluso? Le ragioni spiegate

L'annuncio di One-Punch Man 3 ha deluso? Le ragioni spiegate
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo diversi anni dall'uscita della seconda stagione, One-Punch Man è tornato con il trailer della Stagione 3 per mostrarci la bontà della produzione. Purtroppo, lo studio d'animazione che si occuperà dell'opera ha già abbassato le aspettative dei fan.

Infatti, la community veniva da un presunto leak (poi smentito) che vedeva Mappa e Bones alle redini del progetto One-Punch Man 3. Invece, con il nuovo filmato, è stato confermato lo Studio J.C. Staff, che si era già occupato della Stagione 2 dell'opera supereroistica.

Nonostante questi animatori abbiano realizzato delle opere di assoluto valore come Danmachi e Prison School, non sono riusciti a soddisfare i palati degli appassionati di One-Punch Man, abituati alla regia fenomenale di Shingo Natsume e alla qualità stratosferica delle animazioni di Madhouse nella prima stagione.

La Stagione 2, invece, animata da Studio J.C. Staff non ha saputo superare né eguagliare i fasti delle precedenti puntate neanche in un aspetto, deludendo notevolmente la fanbase e diminuendo la qualità complessiva del progetto animato dedicato all'opera di One e Murata.

Intendiamoci, la realizzazione non era scadente, ma era difficile competere con lo Studio Madhouse che, con lo stesso team di One-Punch Man, ha sfornato un altro capolavoro: Frieren.

Tuttavia, bisogna ammettere che il trailer mostra una buona cura per la fluidità degli scontri e per la qualità generale delle animazioni, quindi non bisogna commettere l'errore di bocciare la produzione a priori.

E voi, cosa ne pensate del trailer di One-Punch Man Stagione 3? Lo seguirete o non vi fidate dello studio d'animazione? Fatecelo sapere nei commenti.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi