Arriva una valanga di conclusioni per Weekly Shonen Jump, ben 4 in poche settimane

Arriva una valanga di conclusioni per Weekly Shonen Jump, ben 4 in poche settimane
di

Weekly Shonen Jump ha una politica di cancellazioni molto brutale. Se una serie non riesce a conquistare il favore dei lettori già dai primi capitoli, poco importa quale mangaka si celi dietro la storia: questa verrà cancellata senza possibilità di appello dalla redazione. Ciò ha permesso la creazione di un ambiente molto competitivo ma infernale.

E in questo inferno di Weekly Shonen Jump, da cui emergono ogni anno le serie più popolari dell'anno come ONE PIECE e Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, salutano ben quattro serie. A fare le spese della politica della rivista sono state, per ora, Yui Kamio Let's Loose e Double Taisei. La prima è una serie durata quasi un anno e prodotta dal famoso Hiroshi Shiibashi, mangaka di Nurarihyon no Mago - I Signori dei Mostri; la seconda invece è di Kentaro Fukuda, mangaka che aveva già provato in passato l'avventura sulla rivista con Devilyman ma senza successo.

Il totale di serie cancellate di Weekly Shonen Jump è in totale di quattro: non solo queste due, perché la Shueisha ha rivelato che Beast Children e Tokyo Shinobi Squad saranno le prossime ad andarsene. Le due opere si concluderanno col terzo volume e, pertanto, già in questi numeri saranno costrette a chiudere i battenti. I leak della rivista hanno infatti rivelato che Beast Children si concluderà nel numero 01 in arrivo domani su MangaPlus, e verosimilmente Tokyo Shinobi Squad seguirà la settimana successiva.

In cambio di queste morti, arriva la vita per Zipman di Yusaku Shibata e Agravity Boys di Atsushi Nakamura. Riusciranno a resistere sulla rivista più dei colleghi che hanno fatto spazio?

Quanto è interessante?
2