Arrivano gli spoiler del manga The Seven Deadly Sins 315

Arrivano gli spoiler del manga The Seven Deadly Sins 315
di

Il manga di Nakaba Suzuki, dopo quasi 7 anni di pubblicazione, è entrato nella sua fase finale. La popolarità di The Seven Deadly Sins è tale da aver scosso tantissimi appassionati della serie a causa della finta conclusione orchestrata dal mangaka e dal suo editor di alcuni capitoli fa, ma, come mostrato, manca ancora qualche dettaglio da vedere.

Il capitolo 214 di The Seven Deadly Sins ci aveva mostrato la prima fase dello scontro tra Meliodas e il nuovo Re dei Demoni. Nonostante la forza generata dal signore del purgatorio, il protagonista biondo è riuscito a mettere in bella mostra tutte le sue nuove abilità per sferrare un pugno al padre.

Dopo un'altra sequela di attacchi mostrati nel capitolo 215, il Re dei Demoni nel corpo di Zeldris decide di non affrontare ulteriormente Meliodas, ma si lancia con un diversivo dietro Elizabeth. La ragazza non sembra spaventata e, anzi, è risoluta nel far finire la maledizione una volta per tutte. Grazie al suo potere divino ritrovato, Elizabeth lancia "Ark" e ingabbia il Re dei Demoni in una sfera di luce, sballottandolo per il campo di battaglia.

Intanto, il gruppo dei Seven Deadly Sins rimanenti, ad eccezione di Escanor, si ritrova al portale oscuro generato da Merlin alcune ore prima ad affrontare una belva del purgatorio. L'indura è naturalmente una minaccia per il reame umano e pertanto i cinque ragazzi lì presenti dovranno occuparsene. Ognuno utilizza un attacco diverso, mentre nella pagina finale vediamo Ban sfoderare il suo tesoro sacro, la Staffa Sacra Courechouse, all'apparenza una sorta di nunchaku ma a quattro pezzi.

Riusciranno i Seven Deadly Sins ad abbattere i mostri del Purgatorio? E che fine avrà fatto il Peccato del Leone Escanor?

Quanto è interessante?
2