L'Attacco dei Giganti 129: sacrifici e una catastrofe imminente

L'Attacco dei Giganti 129: sacrifici e una catastrofe imminente
di

Ormai siamo alle battute finali di L'Attacco dei Giganti. In un'intervista, Hajime Isayama ha confermato che manca il 5% alla fine della sua opera. Se volessimo rapportare questo numero ai capitoli, vorrebbe dire che manca circa un quadrimestre alla conclusione del manga del decennio. Cosa ha preparato Isayama per L'Attacco dei Giganti 129?

Dopo un mese di stop dovuto al rinvio di Bessatsu Shonen Magazine, L'Attacco dei Giganti torna con una roboante battaglia tra le forze guidate da Floch e quelle dell'unione tra marleyani ed eldiani. Annie e Reiner stanno combattendo con enorme difficoltà contro un nutrito nugolo di soldati, permettendo agli ingegneri degli Azumabito di evacuare l'edificio.

Purtroppo però gli uomini vengono bersagliati e solo grazie agli interventi tempestivi e quasi suicidi dei due giganti di Marley il gruppetto riesce a salvarsi senza vittime. In tutto questo, Mikasa, Hange, Connie, Jean e tutti gli altri stanno uccidendo i loro ex commilitoni mentre sono sotto il fuoco nemico. Purtroppo non riescono a fare altro se non sacrificare queste persone per salvare il mondo.

Intanto Falco si è deciso a usare il nuovo potere del Gigante Mascella e, nonostante i tentativi di dissuaderlo di Pieck, il ragazzo si getta nel mezzo della battaglia. Il gruppo deciderà di lasciarlo fare mentre si avvia su una nave dove, una volta in mare, verranno approntate le misure per preparare gli aeromobili al decollo. Falco riesce a trasformarsi e aiuta inconsapevolmente i suoi compagni mentre un rifornimento di truppe jaegeriste viene stranamente fermato da un'esplosione.

Mentre tutti i nemici sembrano sbaragliati e Magath salva Falco dalla sua ira cieca, salgono tutti sulla nave, con Gabi che dà il colpo finale a Floch. Manca soltanto il generale di Marley che decide di rimanere indietro per preoccuparsi di una ritirata pulita. In suo soccorso arriva Keith Shadis, colui che aveva notato la fuga di Annie e degli altri e che ha sabotato il treno. Il duo di guerrieri decide di far saltare in aria l'altra nave ancorata al porto, permettendo ai ragazzi di salpare. L'esplosione e le lacrime di Pieck e Gabi segnano la fine di L'Attacco dei Giganti 129.

Quanto è interessante?
1