L'Attacco dei Giganti 130 si rivela con i primissimi spoiler e un piano importante

L'Attacco dei Giganti 130 si rivela con i primissimi spoiler e un piano importante
di

L'Attacco dei Giganti arriverà su Bessatsu Shonen Magazine tra pochissimi giorni. Ormai siamo troppo vicini al finale e c'è un'attesa spasmodica per ogni capitolo della storia scritta e disegnata da Hajime Isayama. E come succede ogni mese, sono arrivati in rete i primissimi spoiler relativi alla prossima storia.

Negli scorsi giorni abbiamo parlato delle nostre attese su L'Attacco dei Giganti 130, e le anticipazioni condivise dall'utente Twitter Shuuko, che potete trovare in basso alla notizia come fonte, potrebbero smentire o no queste situazioni.

Partiamo dal titolo del capitolo 130 de L'Attacco dei Giganti: questo sarà "L'alba dell'umanità" e porterà in primo piano due personaggi ormai spariti da tempo, ovvero il protagonista Eren Jaeger e soprattutto Historia Reiss. I due condividono un flashback nelle pagine di questo capitolo dove Eren rivela tutto il suo piano a Historia. Tuttavia la regina non è d'accordo e si oppone e tenterà di fermarlo, e nessuna delle frasi di Eren riuscirà a convincerla.

Arriva anche un altro flashback, stavolta su Eren e Zeke dove sembra che parlino degli Ackerman ma anche di Mikasa. C'è spazio però anche per l'alleanza tra marleyani ed eldiani che vogliono evitare il genocidio di Eren. Hange purtroppo deve comunicare che Liberio è stata rasa al suolo e pertanto Annie decide di lasciare il gruppo rivelando di non avere più un motivo per farne parte.

Nel finale de L'Attacco dei Giganti 130 vediamo Eren con il gigante originale nella sua orrifica forma, composto prevalentemente di ossa in bella vista e una sagoma grottesca.

Quanto è interessante?
1