L'Attacco dei Giganti 133: la promessa di Levi per un'epica rivincita

L'Attacco dei Giganti 133: la promessa di Levi per un'epica rivincita
di

L'ultimo capitolo dell'Attacco dei Giganti ci ha ulteriormente avvicinato alla conclusione dell'opera di Hajime Isayama, e ha mostrato ancora una volta il nuovo Corpo di Ricerca alle prese con il nuovo villain della serie, Eren Jaeger, e in delle tavole è apparso anche il Capitano Levi, promettendo di vendicarsi del Gigante Bestia, ovvero Zeke.

Dopo una fuga disperata del Corpo di Ricerca dal Rumbling, in cui ha perso la vita uno dei personaggi più amati dai fan, Hange Zoe, Mikasa e i suoi compagni sono saliti a bordo di un'aeronave per raggiungere il prima possibile Eren, e fermare il suo terribile piano che prevede l'eliminazione di chiunque non abbia sangue eldiano nelle vene.

Mentre i soldati discutono delle diverse strategie con cui poter fermare l'avanzata di Jaeger, considerando soprattutto le abilità derivate dal Gigante d'Attacco e dal Gigante Progenitore, Levi giunge ad un piano molto interessante, che include anche una rivincita da parte sua. Eren è riuscito ad ottenere i poteri in questione anche grazie all'intervento del Gigante Bestia, per questo sconfiggere Zeke potrebbe essere un'ottima idea per fermare, almeno temporaneamente, lo Jaeger più giovane.

Una delle scene più intense viste finora è sicuramente lo scontro tra Zeke e Levi, che nonostante si trovi in condizioni fisiche alquanto gravi, vuole vendicarsi del Gigante Bestia, come potete vedere nella tavola riportata in fondo alla pagina. Sembra quindi che Levi parteciperà attivamente al piano per fermare Eren, affrontando uno degli avversari più potenti mai apparsi sulle pagine dell'opera di Isayama.

Ricordiamo che nell'ultimo capitolo è stata anche rivelata l'esistenza di un altro incredibile potere perduto nel tempo, e vi lasciamo alla promessa di Eren sulla marcia dei colossali.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2
L'Attacco dei Giganti 133: la promessa di Levi per un'epica rivincita