L'Attacco dei Giganti 138 ha ucciso quei protagonisti? Cosa succede nel capitolo

L'Attacco dei Giganti 138 ha ucciso quei protagonisti? Cosa succede nel capitolo
di

L'Attacco dei Giganti è in fase di conclusione. L'opera di Hajime Isayama ci ha accompagnati per oltre 11 anni, ma ad aprile 2021 vedrà il suo ultimo capitolo pubblicato su Bessatsu Shonen Magazine. Un finale ancora in bilico, con tante domande da risolvere e nodi da sciogliere, specie dopo ciò che è successo nel capitolo 138, il penultimo.

Pubblicato pochi giorni fa sulla rivista giapponese, su Crunchyroll e Comixology, L'Attacco dei Giganti 138 ha regalato momenti toccanti e sorprendenti. Hajime Isayama infatti non ci va leggero e decide di regalare ulteriore tensione e disperazione sia ai protagonisti che ai lettori.

Scoperto che Eren è ancora vivo, così come l'hallucigenia, i protagonisti si preparano alla loro battaglia finale. Sono rimasti nei paraggi Mikasa, Armin, Levi, Jean, Connie, Gabi, Pieck, Falco, Reiner e Annie. Purtroppo però non per tutti le cose andranno per il verso giusto. Infatti l'essere luminoso inizia a rilasciare fumo che, come nota Connie, è simile a quello del villaggio Ragako.

Mentre Levi impone a Pieck e Mikasa di salire su Falco per andarsene, arriva la disperazione. Capito ciò che sta per succedere, Connie e Jean si salutano mentre Gabi è abbracciata ai suoi genitori. Un attimo dopo, tutti gli eldiani si trasformano in giganti, compresi Connie, Jean e Gabi che quindi, pur non essendo morti, hanno perso la loro natura.

C'è ancora spazio per ribaltoni su questo fronte nelle ultime 45 pagine de L'Attacco dei Giganti, che potrebbe portare a uno sviluppo imprevisto e far tornare tutti umani.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1