L'attacco dei Giganti 3: Berthold ha finalmente mostrato la sua maturità

L'attacco dei Giganti 3: Berthold ha finalmente mostrato la sua maturità
di

Ne L'Attacco dei Giganti, la figura di Berthold è sempre stata molto complessa. Nonostante abbia in sé il potere di diventare uno dei Titani più forti in assoluto, cioè quello Colossale, il ragazzo è restio ad esercitare la violenza, e sente una grande pressione sulle proprie spalle. Nell'episodio 15 della Stagione 3 è cambiato qualcosa.

Nel corso del quindicesimo episodio della terza stagione animata, infatti, abbiamo visto come Reiner abbia dovuto soccombere contro il potere delle Lance Fulmine, pur senza morire. Il Gigante Corazzato è sopravvissuto, ma versa in condizioni critiche. Ecco perché il Gigante Bestia ha deciso di gettare Berthold nella mischia, ma il giovane inizialmente esita a trasformarsi per evitare di ferire il suo prezioso compagno.

La battaglia, però, infuria su ogni fronte e il Gigante Colossale (ancora in forma umana, però) è costretto ad affrontare i suoi ex amici, ritrovandosi ad avere un acceso dibattito con Armin, il quale cerca di far rinsavire Berthold con le parole. La parte iniziale dell'episodio, poi, ci ha mostrato dei flashback in cui abbiamo avuto un ulteriore assaggio del legame tra Reiner e Berthold, senza contare che quest'ultimo ripensa costantemente a quando, durante la precedente battaglia per rapire Eren nella Stagione 2, aveva costantemente esitato per paura.

Inoltre, a quanto pare, Berthold è innamorato di Ymir, e ha promesso alla ragazza di compiere il suo dovere ma di trarre in salvo Historia senza farle del male. Insomma, alla fine dell'episodio 15 de L'Attacco dei Giganti 3 nasce - di fatto - un nuovo Berthold, più consapevole dei propri mezzi e determinato a combattere per i suoi ideali.

Cosa pensate farà, d'ora in poi, questo personaggio?

Quanto è interessante?
1