L'Attacco dei Giganti 3: svelato il destino di Hange Zoe!

L'Attacco dei Giganti 3: svelato il destino di Hange Zoe!
di

Molti fan erano preoccupati per l'apparente morte di Hange Zoe e, dopo qualche settimana di sofferenza, l'anime de L'Attacco dei Giganti ci ha finalmente svelato il destino della Ricognitrice.

Negli episodi precedenti, al termine di un processo di maturazione per Bertholdt, abbiamo visto il Gigante Colossale trasformarsi nel bel mezzo di Shiganshina, scatenando una violenza deflagrazione in cui Hange e i suoi subalterni erano rimasti coinvolti. Questa scene diede adito ai fan di preoccuparsi per il destino della comandante.

L'episodio 17 de L'Attacco dei Giganti Stagione 3, culminato con il toccante sacrificio di Armin, ci ha invece svelato qual è stato il destino della donna: Hange non è morta, anzi, sembra sia sopravvissuta all'esplosione, ma a quanto pare il conflitto le ha fatto perdere un occhio - o, comunque, causato una grave ferita all'altezza dei bulbi oculari.

Hange è riemersa nella battaglia quando c'è stato bisogno di infliggere il colpo decisivo al potente Gigante Corazzato: Conny, Jean e gli altri, infatti, avevano mancato il bersaglio, ovvero il lato destro della mascella di Reiner, per permettere a Mikasa di scagliare una Lancia Fulmine direttamente nella bocca del nemico.

Per fortuna, Zoe è riemersa dalle macerie, ha colpito il punto designato con la sua lancia e ha dato così l'opportunità alla Ackermann di sconfiggere il Gigante Corazzato. Siete contenti per il ritorno di Hange?

Quanto è interessante?
2