L'Attacco dei Giganti 4 - Parte 2, cosa ricordare prima dell'arrivo del finale

L'Attacco dei Giganti 4 - Parte 2, cosa ricordare prima dell'arrivo del finale
di

L'Attacco dei Giganti ha percorso una strada lunga e tortuosa fin dalla sua prima stagione. La lotta dell'umanità per sopravvivere alla minaccia incombente dei Giganti mangia-uomini ha assunto ogni sorta di forma. Ecco una panoramica di chi è contro chi e perché ne L'Attacco dei Giganti 4 finora.

Ci sono tre grandi fazioni pronte a combattere in questa Stagione Finale. La prima grande fazione, introdotta nella quarta stagione, è Marley. Usando il potere dei Giganti, erano diventati la principale superpotenza militare del mondo. Tuttavia, la tecnologia fuori da Marley sta piano piano raggiungendo la potenza dei Giganti e minaccia di renderli obsoleti.

L'obiettivo dei Marleyani è quello di prendere il potere assoluto del Gigante Fondatore dagli Eldiani che vivono dietro le Mura dell'Isola di Paradis e riguadagnare il loro vantaggio abbastanza a lungo per far progredire la loro tecnologia.

Tra i militari Marleyani c'è un'unità di Eldiani desiderosi di dimostrare il loro patriottismo verso Marley ed espiare i peccati dei loro antenati. I membri di questa unità includono Reiner (Gigante Corazzato) Gabi Braun, Falco e Colt Grice, Porco Galliard (Gigante Mascella) e Pieck Finger (Gigante Carro).

Falco vuole fare qualsiasi cosa per proteggere Gabi. Reiner si vergogna della vita che ha condotto, ma vive per assicurare a Falco e ai suoi amici un futuro migliore del suo. Annie Leonhart (Gigante Femmina) era tecnicamente tra questi soldati, anche se è rimasta cristallizzata e sotto l'attenta sorveglianza degli Eldiani a Paradis. C'è anche il loro comandante Theo Magath, non Eldiano, ma almeno in parte simpatizzante.

La seconda grande fazione è quella degli Eldiani di Paradis, composta da personaggi che conoscete da anni. Il loro unico deterrente contro le forze d'invasione è la minaccia del Boato, ovvero l'uso dei Giganti Colossali del Muro per calpestare il resto del mondo. Il loro obiettivo, tuttavia, è quello di trovare una soluzione non violenta per evitare che il resto del mondo entri in guerra con loro. Potete vedere qui un incredibile drammatico trailer per L'Attacco dei Giganti 4 che ripercorre alcuni dei momenti più cruenti della serie.

Eren Yeager (che ha i poteri del Gigante d'Attacco, del Fondatore e del Martello) ha una fazione tutta sua. E' arrivato alla conclusione che non c'è modo che il conflitto tra Paradis e tutti gli altri non finisca con la violenza. Inoltre, crede che l'unico modo per scoraggiare le nazioni nemiche come Marley sia attraverso una dimostrazione di forza.

Il suo obiettivo attuale prevede l'incontro con Zeke Yeager (Gigante Bestia) per usare il suo sangue reale per accedere alle complete capacità del Gigante Fondatore, che include l'uso del Boato. I mezzi che ha utilizzato per ottenere la libertà per Paradis e i suoi amici, specialmente Mikasa e Armin (Gigante Colossale), lo hanno trasformato in quello che sembra l'antagonista centrale della serie.

Ad aiutare la causa di Eren ci sono gli Yeageristi, o il Nuovo Impero Eldiano. Essi, come Eren, sono disertori antimilitari che considerano l'approccio dei loro militari nel gestire le nazioni nemiche troppo passivo e cercano un'azione immediata e una risposta alle loro esigenze. Sono composti principalmente da ex soldati come Floch Forster.

Ci sono anche dei disertori Marleyani come Zeke e Yelena. Il piano di Zeke è quello di usare il potere del Gigante Fondatore per sterilizzare gli eldiani e porre fine all'era dei Giganti una volta per tutte.

In ultimo vi lasciamo con il video del processo creativo del poster de L'Attacco dei Giganti 4.

Quanto è interessante?
1