L'Attacco dei Giganti 4 è meglio in Blu-ray: meno CGI e più dettagli nella nuova versione

L'Attacco dei Giganti 4 è meglio in Blu-ray: meno CGI e più dettagli nella nuova versione
di

Il primo dei due box dell'edizione home video de L'Attacco dei Giganti 4 è finalmente disponibile in Giappone, e dopo un primo confronto sembra apportare diversi miglioramenti alla versione televisiva trasmessa tra dicembre 2020 e marzo 2021. Il box DVD/Blu-ray include gli episodi dal 60 al 67, ed è proposto a un prezzo di lancio di 19.800 yen (€150 circa).

In calce potete dare un'occhiata ad una serie di immagini, in cui vengono evidenziate alcune differenze nelle espressioni dei volti e nell'utilizzo dei colori. Nel caso in cui foste interessati, potete cliccare il link Reddit reperibile in calce e osservare circa sessanta immagini comparative, in cui vengono mostrate le differenze in maniera un po' più dettagliata.

Sappiamo che la produzione de L'Attacco dei Giganti 4 è stata un disastro sotto diversi punti di vista, con animatori obbligati al crunch, tempi stretti per la realizzazione degli episodi e una montagna di critiche per MAPPA e tutto il team al lavoro sul progetto. Fortunatamente l'edizione home video si presenta sotto una luce ben diversa, con scenari e volti più dettagliati e diversi frame ridisegnati a mano. I Giganti continuano ad essere realizzati in CGI, ma secondo le prime voci i movimenti sono decisamente più fluidi, e la CG è stata ridotta al minimo in tutte le altre scene.

Nonostante non si possa certo definire economica, l'edizione home video de L'Attacco dei Giganti 4 sembra molto più curata di quanto molti non si aspettassero, una bellissima sorpresa se si considera che MAPPA sta anche lavorando su Jujutsu Kaisen, Yuri on Ice: Ice Adolescence, Takt Op. Destiny, Alice to Therese no Maboroshi Kojo e Chainsaw Man.