L'Attacco dei Giganti 4: un colpo di scena clamoroso su Zeke, cos'è successo?

L'Attacco dei Giganti 4: un colpo di scena clamoroso su Zeke, cos'è successo?
di

Procede l'adattamento animato di L'Attacco dei Giganti 4 che con l'ultima puntata ha tenuto più volete i fan col fiato sospeso a causa di diversi eventi inaspettati. Ecco ciò che, con gran sorpresa dei fan, ha coinvolto il fratello di Eren.

Nell'ultimo episodio dell'anime abbiamo assistito alla conclusione degli scontri nel campo di Liberio, con Eren che, dopo aver esaurito le proprie energie, si è ritirato vittorioso dal campo di battaglia insieme ai suoi compagni. Prima che il dirigibile dell'Armata Ricognitiva fosse riuscito ad allontanarsi dalla zona della guerra però vi sono stati alcuni incredibili colpi di scena, uno dei quali, la morte di Sasha, ha portato L'Attacco dei Giganti 4 in tendenza sui social.

Dopo l'intrusione di Gabi e Falco sul velivolo degli eldiani di Paradis, i due ragazzini vengono messi difronte ad una terribile verità, davanti ai loro occhi appare Zeke che credevano essere stato sconfitto durante gli scontri. Il fratello di Eren si rivela quindi un traditore e pare stesse collaborando coi protagonisti già da diverso tempo. Nelle scorse puntate il Gigante Bestia era stato visto combattere con Levi ma risulta ora chiaro che ciò fosse parte di una recita per permettere all'uomo di scappare con l'Armata Ricognitiva.

Purtroppo non si è ancora a conoscenza del motivo per cui Zeke sia diventato un alleato dei protagonisti e per scoprirlo non ci resta che attendere la pubblicazione dei nuovi episodi.

Cosa ne pensate di questo tradimento? Fatecelo sapere nei commenti.

Riporto infine una news di L'Attacco dei Giganti 4 in cui ci chiediamo se Eren sia diventato un villain.

Quanto è interessante?
1