L'Attacco dei Giganti 4: Eren appare come un villain, ma è davvero così?

L'Attacco dei Giganti 4: Eren appare come un villain, ma è davvero così?
di

L'ultimo episodio di L'Attacco dei Giganti 4 ha mostrato la ritirata dell'Armata Ricognitiva in seguito alla battaglia nel campo di Liberio. In seguito c'è stata la possibilità di osservare i rapporti tra i suoi membri ed il protagonista, il quale sembra aver assunto il ruolo di villain.

Dopo la dichiarazione di guerra da parte di Willy Tybur e l'entrata in scena del Gigante d'Attacco, gli abitanti dell'isola di Paradis hanno assestato un duro colpo alla nazione di Marley riuscendo successivamente a fuggire all'interno di un dirigibile. In quel luogo i protagonisti di L'Attacco dei Giganti 4 hanno subito una grave perdita che ha spezzato il cuore a molti fan, ma è anche il posto in cui è stato possibile comprendere ulteriormente i sentimenti dei personaggi in relazione alle scelte fatte da Eren.

In questa occasione abbiamo avuto modo di scoprire un nuovo lato del personaggio che sembra avere un carattere più affine al quello di un antagonista. Tutti i suoi compagni sembrano esprimere dissenso per le sue azioni, in particolare Levi punisce il ragazzo e procede in seguito ad arrestarlo.

A sottolineare ulteriormente la somiglianza del possessore del potere del gigante con un villain sono le risposte date con freddezza ai propri alleati che non riescono a comprendere appieno il motivo per cui abbia agito di testa propria portando al sacrificio di numerosi compagni.

Probabilmente in futuro Eren e le ragioni del proprio gesto verranno ulteriormente approfondite. E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Infine riporto le reazioni dei fan alla scioccante perdita avvenuta in L'Attacco dei Giganti 4.

Quanto è interessante?
1