L'Attacco dei Giganti 4: l'espressione inquietante di Yelena? Merito di Kakegurui

L'Attacco dei Giganti 4: l'espressione inquietante di Yelena? Merito di Kakegurui
di

L'Attacco dei Giganti 4 è stata una delle sfide più impegnative per Studio MAPPA che, avendo alle spalle tanti progetti alle spalle a cui lavorare e scadenze strettissime, ha messo a dura prova la salute fisica e mentale dei dipendenti della compagnia, persino quella del regista.

Recentemente il director dell'anime, Hayashi, è tornato a parlare della saga in un'intervista speciale in cui ha commentato le più recenti sfide della produzione, su tutte le difficoltà della parte 1 de L'Attacco dei Giganti 4 che ha messo a dura prova la tenuta della qualità. Ad ogni modo, il regista ha parlato anche di alcune delle scene più memorabili della parte 2 come la sequenza con l'inquietante sorriso di Yelena.

MAPPA è infatti riuscita ad animare ottimamente, e con una fedeltà a tratti impressionante, lo sguardo del personaggio proprio come Isayama l'aveva immaginato. Secondo Hayashi, infatti, questa perfetta realizzazione è stata merito della sua precedenza esperienza direzionale, ovvero grazie a Kakegurui,il cui punto forte erano gli sguardi forti ed emotivi dei personaggi. Il director spiega: "in quella scena straziante, c'è un momento di sollievo comico, o meglio di orrore. Un momento come questo è unico in questa serie."

Hayashi voleva infatti rispettare il più fedelmente possibile il manga e, alla luce del risultato, può dirsi completamente soddisfatto. E voi, invece, cosa ne pensate di quella scena? Fatecelo sapere, come al solito, con un commento qua sotto.

FONTE: kudasai
Quanto è interessante?
1