L'Attacco dei Giganti 4: il ritorno di uno dei protagonisti nell'ultimo episodio

L'Attacco dei Giganti 4: il ritorno di uno dei protagonisti nell'ultimo episodio
di

La quarta stagione dell'Attacco dei Giganti si è presentata da subito molto differente rispetto alle precedenti, concentrandosi principalmente sui soldati Eldiani che puntano a diventare Marleyani, lasciando da parte per il momento la storia del Corpo di Ricerca, tuttavia nell'ultimo episodio ha fatto il suo ritorno un personaggio fondamentale.

Si tratta del protagonista Eren Jaeger, che ricoprirà, come ha fatto in passato, un ruolo fondamentale nel tetro, brutale e distopico racconto firmato da Hajime Isayama. I primi tre episodi hanno dato molto spazio al personaggio di Reiner, possessore del Gigante Corazzato, e anche al nuovo corpo di soldati Eldiani, che vogliono ereditare i poteri dei Nove Giganti.

È in questo contesto che uno dei ragazzi, il giovane Falco, recatosi in un ospizio dove si trovano ex soldati, rimasti profondamente sconvolti sia fisicamente che mentalmente dalla guerra, fa la conoscenza di Eren. Per la prima volta nella quarta stagione, i fan hanno potuto vedere in che condizioni si trova Jaeger.

Come si può vedere nell'immagine condivisa dall'utente @Spytrue nel post che trovate in fondo alla pagina, Eren appare profondamente cambiato, con i capelli lunghi, e senza diverse parti del corpo, tra cui l'occhio sinistro. Una scena sicuramente sorprendente, che conferma l'arrivo del Corpo di Ricerca sulla superficie della nazione di Marley.

Ricordiamo che MAPPA ha tagliato molte scene nel terzo episodio, e vi lasciamo scoprire i motivi dietro il grave trauma psicologico di Reiner.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0