L'Attacco dei Giganti 4: gli ultimi episodi si concentrano sul passato di Zeke Jaeger

L'Attacco dei Giganti 4: gli ultimi episodi si concentrano sul passato di Zeke Jaeger
di

L'Attacco dei Giganti sta per concludere la sua quarta stagione. In attesa di scoprire se e quale sarà il prosieguo deciso da Studio MAPPA e dai produttori, negli ultimi giorni sono stati portati in Italia su VVVVID ben due episodi dell'anime, che danno un approfondimento su un personaggio in particolare.

Zeke Jaeger è stato un personaggio misterioso de L'Attacco dei Giganti fin dalla sua prima apparizione. Il possessore del Gigante Bestia apparso per la prima volta all'inizio della seconda stagione diventerà poi fondamentale nella parte finale della terza, momento in cui diventa il nemico giurato di Levi Ackerman. Piano piano abbiamo conosciuto parte del suo passato, di come sia il fratellastro di Eren e di come sia stato lui a tradire il padre Grisha e la madre Dina, vendendoli a Marley.

Il perché di tutto questo è stato spiegato negli ultimi episodi de L'Attacco dei Giganti 4, col numero 15 che si è particolarmente concentrato sul passato di Zeke Jaeger. L'eldiano, possessore del sangue reale ottenuto da Dina, era stato scelto per diventare uno dei guerrieri di Marley, ma il suo addestramento non procedeva per il verso giusto. Avvertendo la disperazione dei genitori che contavano su di lui per ripristinare l'impero di Eldia, stringe amicizia con Xaver, il precedente possessore del Gigante Bestia.

Rivelando tutto a lui, deciderà di tradire i suoi genitori, guadagnandosi un posto di rilievo nell'esercito. Crescendo, inizierà a ritenere Xaver il suo vero padre e sognerà di portare a compimento il suo sogno, ovvero quello di portare Eldia all'eutanasia col potere del Gigante Fondatore. Tornando al presente de L'Attacco dei Giganti 4, ora Zeke è in pericolo così come Levi.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1