L'Attacco dei Giganti 4x12: una spia sull'isola di Paradis? ecco di chi si tratta

L'Attacco dei Giganti 4x12: una spia sull'isola di Paradis? ecco di chi si tratta
di

Nuovi disordini nascono in seguito alle scelte fatte da Eren e dall'esercito eldiano di L'Attacco dei Giganti ed ad osservare il tutto vi è un personaggio inaspettato. Scopriamolo insieme.

L'evento principale che ha dato una scossa alla storia narrata nella quarta stagione è sicuramente l'attacco di Eren al campo di Liberio nella nazione di Marley. Le conseguenze della strage sono numerose e sono state approfondite nei precedenti episodi della serie nei quali numerosi flashback ci hanno mostrato la situazione politica del regno dei protagonisti.

Nell'ultima puntata abbiamo assistito ai numerosi dubbi che affliggono le alte cariche dell'esercito ed alle opinioni della società. Insieme a ciò i soldati hanno dovuto constatare anche la nascita di una nuova fazione che sostiene con forza le azioni del possessore del potere del Gigante d'Attacco. Mentre svariati cambiamenti sono in atto al termine dell'episodio viene mostrato un nuovo nemico all'interno delle mura. Confusa tra la popolazione e coperta da un cappuccio notiamo infatti una figura che legge un giornale, la sua identità e quella di Pieck Finger, colei che possiede il potere del Gigante Carro.

Abbiamo potuto vedere la ragazza in azione diverse volte nel corso della serie ed, all'inizio di L'Attacco dei Giganti 4, grazie al suo nuovo aspetto siamo stati in grado di comprenderne il vero potenziale nonché conoscerne le sue grandi abilità di deduzione.

La presenza di Pieck sull'isola comporta un grave pericolo per i suoi abitanti, soprattutto a seguito della situazione di incertezza che i protagonisti si trovano ad affrontare. E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Nel caso voleste approfondire riporto una recensione della puntata 12 di L'Attacco dei Giganti 4.

Quanto è interessante?
1