L'Attacco dei Giganti: un'altra morte imminente nei prossimi capitoli?

L'Attacco dei Giganti: un'altra morte imminente nei prossimi capitoli?
di

Il manga de L'Attacco dei Giganti si avvicina ogni mese di un passo alla sua naturale conclusione, ormai attesa nel 2021. Hajime Isayama vuole concludere al meglio una delle storie che ha coinvolto milioni di fan in tutto il mondo e per raggiungere il suo obiettivo non si farà alcuno scrupolo nel togliere la vita ai suoi personaggi.

Con l'avvicinarsi dei Colassali guidati da Eren la minaccia di uno sterminio globale si fa sempre più insistente. Il Corpo di Ricerca, alleatosi con i loro nemici, hanno messo da parte le divergenze per fermare il folle piano del protagonista anche a costo di mettere a rischio la propria vita. Il primo ostacolo, infatti, ha riguardato la messa in moto dell'idrovolante che ha costretto Hanje a sacrificarsi per guadagnare del tempo sufficiente per permette al velivolo di decollare.

Anche Pieck sembra ormai pronta a morte certa, al punto tale da chiedere un ultimo favore a Kiyomi: "Lascio a te i ragazzi. La nave non è sicura ma è di certo meglio dell'idrovolante. Rinchiudili in una stanza. Fai in modo che non escano almeno finché l'aeromobile non è decollato. Devo dare un senso a tutti quei sacrifici dei miei compagni, è un mio dovere di soldato".

Stando alle sue parole, dunque, è probabile che Pieck decida di mettersi in gioco e dare la propria vita alla causa per fermare definitivamente Eren dal distruggere intere nazioni. E voi, invece, cosa ne pensate di questa death flag? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1