L'Attacco dei Giganti: tutta l'Armata Ricognitiva in questa splendida fan art

L'Attacco dei Giganti: tutta l'Armata Ricognitiva in questa splendida fan art
di

La presentazione del mondo de L'Attacco dei Giganti non fu delle più felici. In pochi secondi vennero introdotti i giganti che minacciavano l'umanità, in alcuni casi in grado di osservare tutti dal di sopra delle mura, poi umani che tentavano di contrastarli sfruttando un dispositivo che permetteva loro di librarsi tra gli altri.

Questi pochi secondi nel primo sanguinoso episodio de L'Attacco dei Giganti servì per introdurre l'Armata Ricognitiva, uno dei tre corpi principali dell'esercito dell'umanità nelle mura. Questo gruppo di soldati fu subito messo in rilievo dai desideri di Eren, col protagonista che voleva unirsi a loro così da poter esplorare il territorio al di fuori delle mura. Anni dopo, cresciuto, Eren si unì proprio a questa legione insieme a molti altri suoi amici, per andare a combattere i giganti e scoprirne l'origine.

L'illustratrice Mai Teshima ha lavorato proprio all'Armata Ricognitiva in questo disegno con Eren, Levi e tutti gli altri protagonisti che si sono gettati in battaglia senza paura. Nel tweet condiviso da Attack on Titan Wiki, una delle pagine dedicate all'anime più note, c'è Erwin in primo piano, con dietro tutti i suoi commilitoni, tutti disegnati in bianco e nero, con un tratto molto simile a quello dell'adattamento TV.

Di recente, c'è stata anche un'altra fan art dedicata a Eren Jaeger.

Quanto è interessante?
2