L'Attacco dei Giganti: nel capitolo 121 del manga Eren rivela ciò di cui è capace

L'Attacco dei Giganti: nel capitolo 121 del manga Eren rivela ciò di cui è capace
di

La ricerca della libertà è un mantra per il protagonista di L'Attacco dei Giganti, Eren Jaeger. Sin da bambino, ha compiuto atti sempre in nome di questo suo desiderio di essere libero, andando talvolta anche contro il buonsenso. Tutto ciò torna a esprimersi nel capitolo 121 di L'Attacco dei Giganti ma sotto una nuova strabiliante forma.

I lettori di L'Attacco dei Giganti dovranno metabolizzare i contenuti di questo capitolo ricco di sorprese e dove viene mostrata la vera abilità del gigante posseduto da Eren. Dopo il confronto con Zeke, Eren continua a viaggiare nei ricordi e, mentre i due fratellastri seguono il padre nelle segrete della famiglia reale Reiss, si scopre un'amara verità.

Infatti, mentre Grisha spiegava la situazione ai reali, spiega anche che il Gigante d'Attacco è in possesso di una capacità che permette all'utilizzatore di entrare in contatto e mostrare ricordi ai possessori precedenti e futuri. Un'abilità che quindi ha permesso ad Eren Jaeger di manipolare il tempo e mostrare al padre e, magari, anche a Eren Kruger parte del futuro che li aspetta. Ciò però sembra che abbia anche permesso al protagonista di L'Attacco dei Giganti di vedere il suo stesso futuro e uno scenario che lo lascia attonito.

Il Gigante d'Attacco sembra essere perfetto per Eren essendo, come sottolineato da Grisha, sempre stato indipendente dal volere dei re rispetto agli altri otto giganti. L'Attacco dei Giganti 122 arriverà nella prima metà di ottobre.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1