L'Attacco dei Giganti capitolo 123: Paradiso e l'inferno si scatenano

L'Attacco dei Giganti capitolo 123: Paradiso e l'inferno si scatenano
di

Il mondo trema per il potere dei giganti. I diavoli dell'isola di Paradiso sono sempre stati temuti da ogni popolazione che abita il pianeta di L'Attacco dei Giganti e ciò ha portato a un'unione di intenti con Marley in prima linea. Ma tutto ciò sembra essersi arrestato davanti ai desideri di Eren Jaeger.

Il capitolo 123 di L'Attacco dei Giganti ci fa fare prima un salto nel passato, con la prima traversata oceanica dei protagonisti. Eren, Mikasa, Armin e gli altri membri principali della Legione Esplorativa arrivano in corte agli Azumabito per discutere le eventualità di un trattato di pace con tutto il mondo e salvataggio del popolo di Eldia.

Durante tutto il tempo, Eren dimostra insofferenza e tristezza, che viene solo parzialmente colta dai suoi amici. Non mancano le tensioni e i dubbi, con Eren che diserta l'incontro per dirigersi verso un campo di profughi che fuggivano dalla guerra nel loro paese. Tutto ciò a cui si assiste è povertà e odio verso i demoni eldiani e, dopo un breve discorso con Mikasa e un'ubriacatura serale, si assiste alla realtà: il rancore verso i demoni è più forte che mai e non ci sarà alcuna soluzione per ciò.

Avendo assistito all'incontro, Eren se ne va e da lì inizia il suo piano concordato con Zeke e che ci ha portato al giorno d'oggi. Le mura crollano e si rivelano i giganti colossali, i quali iniziano la loro marcia assordante. Mentre Mikasa e Armin riconoscono che Eren è definitivamente dalla loro parte, ascoltano il discorso di Eren a tutto il popolo di Eldia. Grazie al nuovo potere del gigante progenitore, Eren infatti adesso può comunicare con tutti e illustra il suo scopo: Eldia vivrà mentre il resto del mondo sarà schiacciato dai giganti.

L'Attacco dei Giganti tornerà su Bessatsu Shonen Magazine con il capitolo 124 il 9 dicembre.

Quanto è interessante?
4