L'Attacco dei Giganti: un cosplay di Erwin Smith pronto a offrire il proprio cuore

L'Attacco dei Giganti: un cosplay di Erwin Smith pronto a offrire il proprio cuore
di

L'obiettivo più grande non è quello egoistico, alimentato da un senso di curiosità. Erwin Smith lo sapeva bene: era davvero desideroso di scoprire cosa si celasse al di fuori delle mura, del perché la cantina di Grisha Jaeger fosse così importante. Un desiderio che è stato instillato in lui fin da bambino, nel passato de L'Attacco dei Giganti.

Non è mai riuscito a raggiungere quell'obiettivo. La battaglia di Shiganshina gli ha strappato via la vita, in uno scontro con il Gigante Bestia che è passato alla storia. E così, nel finale della terza stagione de L'Attacco dei Giganti, Erwin Smith ha sacrificato il proprio cuore per permettere ai suoi compagni e alle future generazioni di continuare a vivere, dando anche significato a tutti coloro che hanno perso la vita prima di lui.

Un gesto che ha fatto infiammare il cuore, un sacrificio che verrà sempre portato in alto da ogni personaggio de L'Attacco dei Giganti, e anche da tutti gli appassionati. Per omaggiare questo comandante che è morto coraggiosamente insieme a tanti altri soldati, Merlin immagina questo cosplay di Erwin Smith pronto a cavalcare un'ultima volta contro il proprio nemico per permettere l'attuazione dell'ennesimo piano che potrebbe significare la vittoria dell'umanità.

Quanto è interessante?
3