L'Attacco dei Giganti: un cosplay di Mikasa coperta di sangue dell'italiana Miikhy

L'Attacco dei Giganti: un cosplay di Mikasa coperta di sangue dell'italiana Miikhy
di

Michela Silvestri, in arte Miikhy Deafening, è una delle cosplayer italiane più note. Nel tempo, ha lavorato sulla realizzazione dei cosplay di tanti personaggi di anime e manga, ma anche videogiochi. Uno dei più rappresentati da lei è però Mikasa Ackerman, la coprotagonista de L'Attacco dei Giganti, presente fin dalla prima stagione.

Inizialmente una bambina timida e solitaria che viveva isolata nel bosco con i suoi genitori, dall'incontro con Eren inizierà a cambiare. La sua voglia di proteggere l'amico d'infanzia che la salvò e la spronò a combattere sarà uno dei leit motiv de L'Attacco dei Giganti. Nella prima stagione, così come il protagonista, entra a far parte dell'esercito dell'umanità e supererà le prove a pieni voti, diventando la prima classificata della sua divisione d'addestramento.

Sceglierà poi di entrare a far parte dell'Armata Ricognitiva e qui darà prova più volte delle proprie capacità, uccidendo giganti a destra e a manca. Questo cosplay di Mikasa Ackerman dalla quarta stagione de L'Attacco dei Giganti la mostra sporca di sangue, dopo un'uccisione avvenuta negli ultimi episodi della parte 2 dell'anime, che fa esaltare la sua capacità omicida.

Vediamola anche in questa fan art con l'Armata Ricognitiva al completo, oppure in questo cosplay di Mikasa dalla stagione 4 con la divisa nera.

Quanto è interessante?
2