L'Attacco dei Giganti: l'editor discute della scelta di far sopravvivere un personaggio

L'Attacco dei Giganti: l'editor discute della scelta di far sopravvivere un personaggio
di

La drammatica conclusione dell'Attacco dei Giganti ha generato numerose discussioni, che continuan ad infiammare la community sui social e nei forum. Sembra che nemmeno le tavole aggiuntive siano riuscite a soddisfare i lettori e a fare luce sui loro dubbi. Per questo Isayama e i suoi editor hanno discusso delle scelte fatte in fase di produzione.

In particolare è stato chiesto il motivo per cui, nella cruenta e toccante battaglia conclusiva, il capitano Levi sia riuscito a sopravvivere, quando molti altri personaggi hanno incontrato una terribile morte e sofferenza. La questione è stata affrontata direttamente da Shintaro Kawakubo, uno degli editor di Isayama. Kawabuko ha rivelato diverse informazioni riguardanti il finale, tra cui l fatto che l'autore inizialmente voleva uccidere Levi nel corso della guerra, per poi cambiare idea successivamente.

"L'opposto del finale che Levi ha ricevuto nell'ultimo capitolo era un'opzione ad un certo punto dei lavori. Isayama ha detto che una storia in cui Levi sarebbe morto andava bene." queste le parole di Kawakubo, prima che lui stesso decise di parlare direttamente con il mangaka. Discutendo sul significato che avrebbe avuto la morte di Levi per l'opera, Isayama alla fine decise di non sacrificare il capitano.

"Se la morte di un personaggio assume un significato, allora va bene. Abbiamo cercato di capire se la sua morte sarebbe stata importante dal punto di vista della trama." l'editor ha infine commentato così il processo decisionale affrontato prima della stesura del capitolo 139.

Ricordiamo che Kawabuko ha rivelato anche qual è stata la parte più complicata da scrivere della serie, e vi lasciamo ad un fedelissimo cosplay dedicato a Erwin Smith.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1