L'Attacco dei Giganti: il finale non deluderà come Game of Thrones, parola dell'autore

L'Attacco dei Giganti: il finale non deluderà come Game of Thrones, parola dell'autore
di

L'Attacco dei Giganti è oggi una delle opere più emblematiche della cultura manga, forte di un successo mondiale e con milioni di vendite alle spalle. Eppure, anche il sensei è un grande appassionato di numerose serie tv, approfittandone per studiare i successi e i difetti di un determinato progetto.

In attesa del debutto del capitolo 131 de L'Attacco dei Giganti, uno degli ultimi numeri del manga, il sensei ne ha approfittato per recarsi negli ultimi giorni a una mostra d'arte moderna a Tokyo, la stessa che racchiude diverse tavole originali del fumetto omonimo. Isayama, per non farsi riconoscere, ha indossato una felpa con il cappuccio e una mascherina, tuttavia il suo piano non è andato a buon fine in quanto i fan sono comunque riusciti a riconoscerlo.

Eppure, ciò che ne è derivato non è stata una folla di appassionati a circondare il geniale autore, bensì una piacevole chiacchierata tra il sensei e i partecipanti della mostra, per lo più studenti, casalinghe e lavoratori. Gli argomenti sono stati tra i più svariati e per un po' la celebre serie tv Game of Thrones è stata al centro della conversazione. In particolare, l'autore non ha potuto fare a meno di lasciarsi andare a un particolare commento, lo stesso che qui segue:

"Ero un grande fan di Game of Thrones, quindi posso immaginare anch'io i sentimenti di tutti quelli appassionati che sono rimasti delusi dal finale della serie. Tuttavia, quando lavoro, tento di esprimere tutti i miei sentimenti e, per questo, sono convinto che finché continuerò a farlo i miei fan saranno in grado di accettare qualsiasi conclusione io decida."

E voi, invece, cosa ne pensate delle parole di Isayama, vi rincuora saperlo? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3