L'Attacco dei Giganti: Hajime Isayama si prepara a un finale buonista?

L'Attacco dei Giganti: Hajime Isayama si prepara a un finale buonista?
di

Sappiamo tutti che L'Attacco dei Giganti sta ormai per finire. Mancano davvero pochissimi capitoli a una conclusione che Hajime Isayama ha confermato da qualche anno ormai. Resta ovviamente da capire come terminerà tutto, quali tra le fazioni in gioco vincerà e chi invece sarà destinato a morire. E le vite in gioco sono tante.

Finora L'Attacco dei Giganti non si è di certo trattenuto sulla spietatezza. I morti ci sono stati da una parte e dall'altra, anche in modi crudeli e coinvolgendo civili innocenti. Alcune scelte de L'Attacco dei Giganti 134 potrebbero portare a un finale buono per la serie. Attenzione spoiler sul nuovo capitolo dal prossimo paragrafo.

Eren non si è lasciato fermare dal discorso dei suoi amici nel capitolo 133 e ha dimostrato ancora una volta che è pronto a massacrare tutti. Sono già state schiacciate migliaia di persone sotto i piedi dei giganti colossali e ancora tante ne verranno schiacciate dato che l'orda avanza. L'umanità intanto cerca quasi di redimersi tramite il discorso di uno dei generali rimasti al forte Salta e che con l'attacco dei dirigibili sta sperando in una rinascita dell'umanità, senza odio e rancore.

L'attacco non va a buon fine, però c'è ancora un'ultima chance rappresentata da Armin, Mikasa e gli altri che ora si apprestano a combattere Eren nella battaglia finale de L'Attacco dei Giganti. Considerato quanto Armin ci tenga a far ragionare l'amico, e che i finali negli shonen tendono sempre a una riconciliazione e a una bontà di fondo, potremmo anche assistere allo stop della marcia dei giganti per volere di Eren e poi all'inizio di una nuova era di pace per il mondo.

Voi cosa pensate del finale? Alla fine Eren morirà o vincerà?

Quanto è interessante?
3