L'Attacco dei Giganti: l'incubo di Eren si avvera in una fan art devastante

L'Attacco dei Giganti: l'incubo di Eren si avvera in una fan art devastante
di

L'Attacco dei Giganti ci ha raccontato per molto tempo la storia di Eren, un ragazzo imprigionato da mura che sono state costruite per evitare l'avanzata di creature mangiauomini, denominate giganti. Queste creature sono state per lungo tempo il motore della serie, il nemico da battere, ma tutto è cambiato ad un certo punto.

I nemici da mostri sono diventati umani. Dopo il timeskip de L'Attacco dei Giganti abbiamo infatti conosciuto i veri nemici di Eren e compagni, quei personaggi che rispondono all'impero di Marley. Col potere dei giganti che va via via diventando più debole, Eren ha preso la decisione di massacrare chiunque si trovi al di fuori dell'isola di Paradiso, la sua patria.

Dopo aver ottenuto il potere del Gigante Progenitore, Eren ha fatto avanzare i suoi giganti colossali al punto da schiacciare le vittime innocenti sul continente. Questo che è per lungo tempo è stato un suo sogno per altri sta diventando un incubo e il fan OMARVIN ha deciso di pubblicare su Twitter lo sconforto di queste scene.

Eren, ritratto in modo bambinesco, è al centro di una scena dove la devastazione causata dai giganti colossali è palese e terribile; il tutto gestito con un disegno in bianco e nero che non fa altro che alimentare l'orrore e la desolazione di questa scena. Le immagini forti dello scorso capitolo verranno replicate in L'Attacco dei Giganti 132?

Quanto è interessante?
0