L'Attacco dei Giganti: ecco come doveva essere Pieck nei piani iniziali di Isayama

L'Attacco dei Giganti: ecco come doveva essere Pieck nei piani iniziali di Isayama
di

La prima parte della quarta stagione dell'Attacco dei Giganti si è conclusa con un significativo colpo di scena, che ha posto le basi per il nuovo, e più sanguinoso, conflitto tra Paradis e Marley, e mentre i fan aspettano il ritorno dell'anime, previsto per il 2022, online è trapelato il design originale del possessore del Gigante Carro.

Il personaggio di Pieck sta ricoprendo un ruolo molto importante nella stagioen finale, facendo parte dei Nove Giganti, e nonostante la sua forma umana abbia fatto il suo debutto solo di recente sembra che il creatore Hajime Isayama avesse in mente progetti differenti per il possessore del Gigante Carro. Come potete vedere dal post in calce, condiviso su Twitter da @KenXyro infatti il mangaka aveva immaginato un uomo di mezza età al posto della ragazza, dal nome Oliver Pieck.

Pieck ha mostrato la sua totale fedeltà nei confronti della nazione di Marley proprio nell'ultimo episodio della serie, facendo credere anche alla piccola Gabi di aver tradito i suoi compagni, riuscendo in realtà a prendere del tempo per far arrivare sul campo Reiner e gli altri, e per far assaltare Eren al Gigante Mascella.

Ricordiamo che un leak ha svelato il titolo del capitolo 139, e vi lasciamo a particolari cameo dei personaggi di Game of Thrones nel manga di Isayama.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0